Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Leadership Mercedes-Benz grazie a nuovi progressi nell’illuminazione a LED

Nel 2010 Mercedes-Benz CLS è stata, a livello mondiale, la prima automobile di serie i cui fari dinamici completamente a LED hanno offerto tutte le funzioni di illuminazione adattive dei tradizionali sistemi allo xeno. La nuova Classe S è, in assoluto, la prima vettura di serie sulla quale gli elementi luminosi tradizionali sono stati completamente abbandonati; al loro posto trovano impiego esclusivamente i LED, più efficienti in termini energetici. Con l’Active Multibeam LED, che debutterà sulle vetture Mercedes-Benz il prossimo anno, viene compiuto un ulteriore passo in avanti.
Grazie all’Active Multibeam LED il controllo dei fari, in funzione della specifica situazione di marcia, entra in una nuova dimensione. In passato le singole funzioni come, ad esempio, i fari attivi o la regolazione antiabbagliamento degli abbaglianti venivano controllate in modo meccanico. Oggi gli ingegneri Mercedes-Benz, mediante il controllo mirato di numerosi singoli LED, sono riusciti a conquistare un nuovo grado di libertà nella distribuzione della luce. Ciascun singolo LED può essere acceso individualmente e può quindi illuminare con esattezza determinate e specifiche aree. Le differenti funzioni di illuminazione vengono gestite indipendentemente l’una dalle altre. Di conseguenza l’adattamento delle luci di marcia in funzione della situazione del traffico di volta in volta presente è configurabile con una precisione fino ad oggi inimmaginabile. I fari possono adeguare la conformazione della luce in modo estremamente rapido e impercettibile, mediante una regolazione individuale per il faro sinistro e destro. Le centraline calcolano la conformazione ideale della luce 100 volte al secondo e il sistema riceve le informazioni necessarie da una telecamera.
“Sulla CLS già dal 2010 offriamo ai nostri Clienti i primi fari a LED, che dispongono di tutte le funzioni adattive dell’Intelligent Light System”, ha dichiarato il Prof. Thomas Weber, Membro del Board of Management di Daimler AG e Responsabile Group Research e Development di Mercedes-Benz Cars. “Grazie all’Active Multibeam LED, oggi i fari possono reagire in modo ancora più preciso, rapido e individuale alle variazioni delle condizioni del traffico. A ciò si aggiungono ulteriori nuove funzioni che il Cliente può percepire e apprezzare immediatamente come, ad esempio, il riconoscimento preventivo delle curve con i fari attivi. Mercedes-Benz ribadisce così il proprio ruolo di pioniere nel settore dell’illuminazione.”

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Motori

Lo ŠKODA Kodiaq, che celebrerà l’anteprima mondiale a settembre, si presenta davvero attraente grazie alla combinazione di elementi di design dai tratti decisi e...

Motori

Due vetture Infiniti, appositamente realizzate in collaborazione con Poltrona Frau per stupire e sedurre al tempo stesso, sveleranno domani i loro nuovi volti in...

Hi-Tech

Toshiba Europe GmbH presenta la nuova serie di TV L3, che si distinguono per il design elegante e le innovative funzionalità Smart TV. Pensata...

Motori

La nuova Classe C apre per Mercedes-Benz un altro fortunato capitolo e fissa nuovi parametri di riferimento nel segmento medio superiore. Forte di un’intelligente...