Lavabiancheria Dynamic Top Silent: un silenzio mai sentito prima

C’è un nuovo primato tutto italiano nel settore elettrodomestici per il lavaggio. E, come già avvenuto per quel che concerne il risparmio energetico, il consumo di acqua, o i progetti di “eco-design”, si tratta di un primato targato Hoover.

Stavolta gli ingegneri di Brugherio (Monza Brianza) si sono superati, offrendo al mercato le prestazioni senza precedenti della lavabiancheria Hoover Dynamic Top Silent che, nel segmento standard da 8 kg (modello DYN 8144 DPM), raggiunge il record di silenzio: 49 decibel! Cioè oltre 10 in meno rispetto ad una lavatrice tradizionale. Una differenza sostanziale cui si è giunti grazie ai continui investimenti in ricerca e innovazione voluti dall’azienda.

Il risultato sta tutto nella sofisticata tecnologia Silent Pulse Inverter e a un layout di insonorizzazione a 360° che riesce a isolare il prodotto eliminando il rumore e riducendo sensibilmente le vibrazioni. Anche quando la lavatrice sarà in funzione si potrà apprezzare un “silenzio mai sentito prima”. A tutto vantaggio degli utilizzatori, famiglie in testa, ma anche dei vicini di casa: l’unica traccia sonora del suo funzionamento sarà prodotta da un leggero fruscio.

Le novità non finiscono qui: il motore a magneti permanenti senza spazzole elimina gli attriti. Un aspetto, quest’ultimo che, unito ad una nuova gestione elettronica della velocità del motore e dei movimenti del cesto, consente di ridurre al minimo il consumo di energia mantenendo il massimo grado di efficienza più a lungo nel tempo e trattando con assoluta delicatezza i capi.

Non sono solo il silenzio record e il risparmio energetico (la classe A+++ garantisce consumi ridotti del 30% rispetto alla classe A su tutti i modelli) a porre la lavabiancheria DYN 8144 DPM al vertice della categoria. Anche questo modello infatti, è inserito nel Programma Premium Club, con il quale i clienti Hoover ricevono gratuitamente un chek-up del prodotto effettuato a domicilio da tecnici autorizzati e la garanzia per 10 anni sul motore Inverter.

Una filosofia, quella dell’eccellenza in consumi, silenziosità e trattamento dei capi, che i clienti Hoover apprezzano ormai anche nelle categorie delle lavabiancheria strette da 6-7-8 kg, oltre che nelle maxi capacità 9-10-11 kg, dove il risparmio energetico arriva fino al 50% in meno rispetto alla classe A.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Bookmysun: intervista ad Alba di Sabbiadoro

Articolo successivo

Parte la campagna Condividi una Coca-Cola: 350 milioni di nuove lattine e bottiglie “personalizzate”

Articoli correlati
P