Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Lifestyle

Katy Perry a Max: “Mia madre frequentava Hendrix e mio padre si faceva di LSD”

Nuova regina della musica pop, diva, fashionista, provocatrice e sessualmente ambigua, Katy Perry, è protagonista del maggio di MAX,da martedì 7 in edicola, su iPad e online su max.gazzetta.it.

Della sua infanzia e del rapporto con la religionedice: «Mia madre era intima di Jimi Hendrix, mio padre si faceva di LSD con lo scrittore Timothy Leary. Poi sono diventati predicatori religiosi e mi hanno educato ai loro “nuovi” principi. Nonostante il successo, il mio rapporto con Dio non è cambiato: è in continua evoluzione».

Pane e gospel: «In casa non era permesso ascoltare musica pagana, che non avesse influenze cristiane. Tutto veniva controllato e così sono cresciuta con la musica sacra… Madonna, il mio mito negli anni Novanta, era considerata peggio del diavolo».

Le sue icone musicali:«Patty Griffin e Jonatha Brooke sono i pilastri della mia educazione musicale. Insieme a Bonnie Raitt, in cima alla mia lista personale… Ma i miei idoli sono Fiona Apple e Alanis Morissette: vengono da un altro universo».

Uno stile tutto italiano:«Sono famosa per i miei look stravaganti. Per i costumi mi ispiro a un artista italiano, Giuseppe Arcimboldo, e all’attrice Dominique Swain, la Lolita di Adrian Lyne».

La moda, che ossessione: «Sono sempre stata attenta alla scelta del mio guardaroba: da piccolissima mi cambiavo almeno quattro volte al giorno, non usavo mai lo stesso vestito a pranzo o a cena. Oggi amo gli abiti di latex, ma non so se dopo i trenta li indosserò ancora».

I valori hanno ispirato la sua arte:«Ho iniziato a cantare per insegnare alla gente a essere onesta. Le canzoni che scrivo riflettono le esperienze che vivo o ho vissuto».

Gli Stati Uniti e Obama: «Sono stata fortunata a nascere e crescere negli States, apprezzo le opportunità che il mio Paese mi offre: sostengo Obama, sono a favore dei matrimoni gay, della parità dei diritti tra uomini e donne e tra tutti gli esseri umani. Ringrazio Dio per averci creati uguali: prego per tutti coloro che combattono per la libertà di espressione».

Della fine del suo matrimonio con l’attore Russel Brand dice:«Mia madre ha ringraziato Dio per il mio divorzio».

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Musica

Dal 15 maggio è disponibile Daisies, il nuovo singolo di Katy Perry. Una celebrazione della resistenza dello spirito umano di fronte al cinismo e...

Motori

Lo ŠKODA Kodiaq, che celebrerà l’anteprima mondiale a settembre, si presenta davvero attraente grazie alla combinazione di elementi di design dai tratti decisi e...

Motori

Due vetture Infiniti, appositamente realizzate in collaborazione con Poltrona Frau per stupire e sedurre al tempo stesso, sveleranno domani i loro nuovi volti in...

Hi-Tech

Toshiba Europe GmbH presenta la nuova serie di TV L3, che si distinguono per il design elegante e le innovative funzionalità Smart TV. Pensata...