Bar Paly si racconta a Max -

Bar Paly si racconta a Max

Bar Paly, la nuova musa di Michael Bay, si racconta a MAX da oggi in edicola, su iPad e online su max.gazzetta.it. Ucraina di nascita, israeliana di crescita, ora vive negli Stati Uniti ma ha una grande passione per l’Italia: «Della mia infanzia non potrò mai dimenticare il freddo polare russo, mentre ricordo con estremo piacere amici e famiglia a Tel Aviv, e sono contenta di aver visto L’Ultima Cena a Milano quando facevo la modella…. Dell’Italia amo il cibo, come mangiate voi non mangia nessuno!, Dolce&Gabbana, Sophia Loren e la vostra filosofia “If you obey all the rules, you miss all the fun!” Sono italiana nell’anima». Il cinema è il mio futuro: «Sono attrice dalla prima volta che ho messo piede su un palcoscenico al liceo… Un giorno mi hanno chiesto di fare la modella. Ho visto quanto mi pagavano… così ho accettato. Si lo ammetto sono una serva del vile denaro». Da Marilyn a Steven Spielberg: «Uno dei primi film di cui mi sono innamorata è stato A qualcuno piace caldo. Marylin era incredibile… Oggi ammiro le commedie di Woody Allen e di Larry David. Vorrei lavorare con Spielberg e con Tim Burton perché sanno creare mondi magici. Zemeckis è un genio, Forrest Gump è il mio film preferito». Le icone cinematografiche: «Considero Goldie Hawn il mio idolo e amo la comicità di Kristen Wiig. Mi piacerebbe lavorare con Sofia Vergara, anche se il nostro film sarebbe da sottotitolare perché entrambe abbiamo accenti fortissimi». La mania un po’ nerd per i videogame: «Sono una fan di Zelda, quando comincio una partita non riesco a rilassarmi finché non ho finito. L’ultimo videogame a cui ho giocato è stato L.A. Noire, detective game dove mi hanno ‘usata’ per modellare una delle protagoniste. È stato strano dovermi suicidare per avanzare di livello».

Lifestyleblog.it

La redazione di Lifestyleblog.it

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P