15.4 C
Comune di Monopoli
domenica 11 Aprile 2021

Nescafè presenta Marrakesh Style Tea

Da leggere

In Marocco il tè accompagna moltissimi momenti della vita quotidiana ed è l’elemento fondamentale per condividere un rito cerimoniale antichissimo. Una tradizione ricca di fascino che Nescafé Dolce Gusto porta in Italia con l’esclusivo Marrakesh Style Tea, nuovissima bevanda che “custodisce” il calore intenso del tè verde, arricchito dal respiro rinfrescante dell’aroma naturale di menta e da un tocco di dolcezza, per una pausa dal gusto esotico.
La tradizionale cerimonia marocchina del tè ha un grande fascino ed è considerata un momento di vera ospitalità: questo antichissimo rito adesso si può vivere in qualunque momento della giornata grazie al sistema multibeverage innovativo e sempre in evoluzione, capace di soddisfare il gusto personale di ogni amante del caffè di qualità con la varietà delle sue numerose bevande calde e fredde. Nescafé Dolce Gusto Marrakesh Style Tea diventa la bevanda dissetante ideale per celebrare il rito del tè in qualsiasi momento della giornata.

Per apprezzare l’intenso sapore di Marrakesh Style Tea basta inserire, nelle originali e innovative macchine di design Nescafé Dolce Gusto, una sola capsula: in pochi secondi la bevanda, impreziosita da una soffice schiuma prodotta dalla pressione della macchina, sarà servita e diventerà una piacevole abitudine alla quale non si potrà più rinunciare.

Marrakesh Style Tea completa la ricca varietà di Nescafé Dolce Gusto che permette di preparare tante e gustose bevande adatte a tutta famiglia. Come la gamma di caffè espresso, le bevande calde a base di caffè, latte e cioccolato, senza dimenticare le bevande rinfrescanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Covid Canada, Trudeau: “Adulti tutti vaccinati entro fine estate”

Il primo ministro del Canada, Justin Trudeau, ha annunciato ieri che tutti gli adulti del Paese possono essere vaccinati...

Potrebbe interessarti