Collegati con noi!

Iscriviti

Tecnologia

Da Asus la prima scheda grafica di dimensioni ridotte

Si chiama ASUS GeForce® GTX 670 DirectCU Mini la nuova scheda grafica ASUS compatta a elevate prestazioni, destinata soprattutto ai PC con fattore di forma ridotto, dotati di schede madri Mini-ITX e Micro-ATX. Questa scheda a doppio slot misura solo 17 cm (rispetto ai 24,13 cm della scheda reference GTX 670) e adotta la GPU NVIDIA® GTX 670 per la compatibilità DirectX® 11 in ambito gaming.

I PC con fattore di forma ridotto sono molto diffusi tra gamer e utenti domestici. L’ingombro ridotto facilita il trasporto rispetto ai PC desktop in occasione dei LAN party, mentre l’aspetto elegante e i consumi ridotti ne fanno la scelta ideale per i sistemi di home theater. La scheda grafica ASUS GeForce® GTX 670 DirectCU Mini è stata progettata per accrescere le potenzialità delle schede madri dalle ridotte dimensioni con l’aggiunta di grafica ad alte prestazioni. Questa scheda adotta l’esclusiva tecnologia DirectCU, che combina una camera a scambio di vapore per la diffusione del calore ed una ventola CoolTech, che produce un ampio flusso d’aria ventilando e raffreddando i componenti critici.
ASUS ha riprogettato il dissipatore DirectCU per adattarlo ai PC con dimensioni ridotte e, pur essendo più corto, adotta una camera di vapore in rame direttamente sulla GPU per dissipare il calore più rapidamente. Ciò consente di ottenere temperature inferiori del 20% rispetto alla scheda reference GTX 670. Un’ulteriore novità è rappresentata dalla ventola assiale CoolTech, che consente di ottenere un flusso d’aria più ampio e potente che raffredda i componenti vitali, espellendo il calore nella zona posteriore e superiore della scheda. Il funzionamento risulta inoltre tre volte più silenzioso, pur con ingombri ridotti.

Sfruttando al meglio il fattore di forma ridotto, la scheda ASUS GeForce® GTX 670 DirectCU Mini adotta la tecnologia Direct Power, che collega con la massima efficienza i componenti di alimentazione alla GPU, ottenendo un’impedenza inferiore del 56% e un raffreddamento migliore del 15% della scheda PCB. Condensatori Super Alloy Power, choke e MOSFET sono stati migliorati per meglio sopportare calore e sollecitazioni e hanno una durata maggiore di 2,5 volte rispetto ai componenti generici.

A corredo della scheda grafica ASUS GeForce® GTX 670 DirectCU Mini viene fornita l’esclusiva utility di tuning ASUS GPU Tweak. Grazie alla sua interfaccia intuitiva, permette di incrementare con facilità la velocità di core e memoria, modificare i voltaggi, regolare la velocità delle ventole e i consumi elettrici. La possibilità di creare profili personalizzati per i vari giochi e la facilità di overclocking permettono agli utenti di aumentare prestazioni e competitività in occasione dei LAN party.

La scheda grafica ASUS GeForce® GTX 670 DirectCU Mini è disponibile a un prezzo consigliato di 450 Euro, Iva Inclusa.

Redazione
Scritto da

Il tutto fare di Lifestyleblog.it :)

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Ultime News

Più Lette

I nuovi notebook leggeri, eleganti e sottili di Asus

Tecnologia

Notebook ASUS ZenBook UX430 e UX530: le caratteristiche

Tecnologia

Nuovo ŠKODA Kodiaq: la funzionalità nella sua forma più attraente

Motori

ASUS lancia in Italia ZenFone Zoom: lo smartphone più sottile al mondo con zoom ottico 3x

Telefonia

La più recente gamma di soluzioni lifestyle di ASUS sotto i riflettori del CES 2016

Tecnologia

ASUS ZenFone 2 Laser per fotografare alla velocità della luce

Telefonia

ASUS presenta la scheda grafica Poseidon GTX 980

Tecnologia

Infiniti e Poltrona Frau spingono il lusso oltre ogni limite

Motori

Iscrizione Newsletter

Registrati alla newsletter di Lifestyleblog.it

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.

Collegati
Iscrizione Newsletter

Registrati alla newsletter di Lifestyleblog.it