Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Calcio

Mazzarri: “Mi dispiace per il risultato”

L’allenatore del Napoli Walter Mazzarri ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport HD, nel post partita di Napoli-Juventus.

È sorridente?
Sorridente non sono tanto, sono contento di come ha giocato la mia squadra, soprattutto nel secondo tempo, non era facile contro una squadra così forte. Mi dispiace per il risultato perché nel secondo tempo ho pensato di vincere, avremo meritato di vincere perché qualche occasione in più della Juventus l’abbiamo fatta, quindi mi dispiace per quello.
Questo pareggio per il Napoli vuol dire che è finito il sogno o Mazzarri non ha mai sognato?
Noi stiamo facendo qualcosa di fenomenale, si continuerà a cercare di farlo fino alla fine. Noi proviamo a vincere, poi alla fine si tirano le somme.
Credo che se ci girano un po’ meglio gli episodi in fase di realizzazione, si può fare anche un filotto di 4-5 vittorie consecutive perché giochiamo bene e creiamo quasi sempre più degli altri. Proviamo fino alla fine ad arrivare il più in alto possibile.
Guardando la classifica, c’è una cosa che non la fa dormire di notte, un’occasione mancata?
Si stanno perdendo dei punti, come con la Sampdoria, anche in altre partite, anche in quella di oggi. È un periodo che non ci gira bene, è emblematica l’occasione clamorosa di Dzemaili, sembrava impossibile non far gol. Oggi secondo me meritavamo di vincere e non abbiamo vinto, con la Sampdoria meritavamo di vincere e non abbiamo vinto, bastavano questi 4 punti ed eravamo più lontani da quelli che sono dietro di noi e più vicini all’unica squadra che c’è davanti.
Non è contentissimo dell’arbitrato di Orsato.
No, degli arbitri non voglio parlare, ma se i miei giocatori mi dicono che c’erano due rigori, bisogna dirlo, poi fanno parte degli episodi di una partita, ci sta, ma non mi attacco a questo, le occasioni per vincere le abbiamo avute lo stesso e non le abbiamo concretizzate.
Noi abbiamo avuto, pronti via, due occasioni e potevamo fare gol prima di loro. Loro hanno avuto un’occasione più clamorosa della nostra, sull’1-0, che ci poteva mettere in difficoltà, è vero, quella di Vucinic e De Sanctis ci ha messo una pezza. Poi non me ne ricordo altre più di noi. Nel secondo tempo le abbiamo avute tutte noi.
Con la difesa a quattro nel secondo tempo, Hamsik era più nel gioco.
Volevo sorprenderli un po’, volevo cercare di vincere la partita. Abbiamo fatto quasi tutto noi, e si è visto, ecco perché dico che meritavamo di vincere nel secondo tempo, perché c’è stata supremazia netta, nelle occasioni soprattutto e nel gioco.
Avere un grande realizzatore come Cavani vi ha portato a sottovalutare alternative?
Inler ha fatto 5 gol, Maggio che è stato infortunato mi sembra 4, Dzemaili ha giocato meno e ne ha fatto 1, Hamsik ne ha fatti tanti.
Ti soddisfano Pandev e Insigne?
Sono tutti e due contenti, si rispettano.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Calcio

La corsa allo scudetto si preannuncia combattuta e piena di sorprese quest’anno. Le squadre che si contenderanno il tricolore si sono moltiplicate nel corso...

Calcio

Manca ormai poco all’inizio del nuovo campionato: oltre ai movimenti di mercato c’è grande interesse per le maglie da calcio della Serie A 2020/2021....

Calcio

Il calcio è una forma d’amore unica e privilegiata che solo in pochi vivono con l’ardore e la passione che merita. Se per molti...

Calcio

E’ ormai pronto il nuovo calendario della serie A. Il massimo campionato di calcio italiano sta per ripartire dopo l’emergenza Coronavirus che ha colpito...