La terza stagione di “Justified – L’uomo della legge” in prima visione su AXN

“Ciò che separa nettamente Justified da tante altre serie è una meravigliosa scrittura, dalla penna travolgente di Leonard all’intonazione perfetta resa dal cast” The Hollywood Reporter.

Timothy Olyphant (Damages, Il club delle prime mogli) torna a vestire i panni del ranger più spietato e tagliente della tv: parte infatti martedì 19 marzo alle 21.50, in esclusiva e in prima visione su AXN, canale 120 di Sky, la terza stagione di Justified. Dopo il burrascoso finale della precedente stagione, in cui lo sceriffo Raylan Givens si è trovato a dover contrastare Mags Bennett (Margo Martindale, vincitrice di un Emmy Awards come “Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica” proprio per Justified), matriarca del clan Bennett, l’U.S. Marshall dovrà guarire rapidamente dalle ferite per poter recuperare la sua proverbiale abilità con la pistola.

Giunta alla sua terza stagione, la serie firmata da Sony Pictures Television, scritta e diretta da Graham Yost (Speed, Nome in codice: Broken Arrow) e tratta dai libri figli del genio creativo di Elmore Leonard (Jackie Brown di Quentin Tarantino, Out of Sight di Steven Soderbergh) torna con una forza emotiva tre volte più grande. Lo sceriffo Givens infatti, tornato nella sua città natale, si ritrova a dover fare i conti con criminali di ogni genere tra i quali Boyd Crowder (Walton Goggins – The Shield, Predators), primo vero antagonista ed ex amico di lunga data che, insieme alla sua squadra di criminali, si accorge presto di non essere l’unico a cercare di gestire il mondo sotterraneo della contea mineraria di Harlan, nel distretto rurale del Kentucky Est. Raylan sarà costretto a combattere contro la politica corrotta e soprattutto contro un uomo misterioso che si nasconde dietro il nome di Lime House, un intraprendente e spietato criminale che vuole mettere la città in ginocchio.

Chissà se l’U.S. Marshall Rayland, uomo di legge dalla parlantina particolarmente tagliente, riuscirà anche questa volta a far vincere il suo personale concetto di giustizia con metodi particolari, che a volte sconfinano al di fuori della legalità.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Wind: Aldo, Giovanni e Giacomo di nuovo in tv in versione “King” e “Digital”

Articolo successivo

Nasce Yoga Nettare di Mirtillo con il 65% di frutta

Articoli correlati
P