Guidolin: “Europa? Sarà difficile”

L’allenatore dell’Udinese Francesco Guidolin ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport HD, nel post partita di Pescara-Udinese.

Sulla partita.
Noi siamo sempre l’Udinese e non possiamo pensare che sia facile nessun campo, nessuna vittoria esterna, nessuna avversaria. È stata dura anche per altre squadre, e anche più importanti di noi vincere qui. E in più questa per il Pescara poteva essere, spero di no, l’ultima sfida, o comunque la partita della vita. E quindi venire qui e vincere “la partita della vita”, esasperando un po’ il tono, non era assolutamente semplice.
L’Europa è ancora un sogno possibile?
È proprio un treno che è in movimento e che ci vede, per il momento, cercare di raggiungerlo. Dobbiamo fare come quelle scene che si vedono nei film, cercare di agguantarlo magari all’ultimo respiro. Credo che quest’anno sarà molto difficile: non sempre l’Udinese o una squadra della dimensione dell’Udinese si inserisce nella lotta per il vertice e lascia dietro squadre come (dico a caso) Inter, Roma, Lazio, Fiorentina, Napoli… Non succede quasi mai, a noi è successo due volte, non è detto che succeda una terza. Però guardare il più vicino possibile, un po’ in alto, guardando chi è più vicino a noi nella classifica, in questo momento uno splendido Catania, perché no?

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Montella: "Europa? Si deciderà nel finale"

Articolo successivo

Maran: "Dovevamo gestire di più la gara"

Articoli correlati
P