Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

Canon lancia il nuovo scanner top di gamma

CanoScan 9000F Mark II è dotato di un sensore CCD e una risoluzione massima di scansione ottica pari a 9600 x 9600 dpi per le pellicole, e 4800 x 4800 dpi per documenti e foto riflettenti con una qualità di scansione impressionante catturando dettagli eccezionali da foto e pellicole. La funzione Auto Document Fix aiuta a garantire caratteri di testo chiari e nitidi, mentre le immagini mantengono colore, tono e contrasto.

Versatile gestione delle pellicole

CanoScan 9000F Mark II è in grado di acquisire, con un solo passaggio, fino a dodici fotogrammi di pellicola 35 millimetri (positiva o negativa) o 4 diapositive montate. Lo scanner è in grado di supportare anche il formato pellicola 120 (max 6 x 22 cm). Inoltre, grazie al software in dotazione Canon Enhancement Film Automatic Retouching (FARE) Level 3, può produrre scansioni di qualità anche da originali degradati da polvere e graffi.

Veloce e facile da usare

Il nuovo CanoScan 9000F Mark II è dotato di una serie di funzioni per migliorare la facilità d’uso. I sette pulsanti EZ situati sulla parte frontale offrono una scansione one-touch e possono essere configurati secondo personali esigenze di utilizzo. Inoltre, la modalità di scansione automatica riconosce immediatamente il tipo di documento da sottoporre a scansione e lo salva come una foto o un documento utilizzando le impostazioni ottimali.

Per una maggiore produttività, CanoScan 9000F Mark II sfoggia una velocità di scansione di circa 7 secondi per documenti a colori in formato A4 a 300 dpi.

Nuovo software avanzato

CanoScan 9000F Mark II adotta il nuovo software My Image Garden, che offre una facile navigazione tra le funzioni di scansione ed eccellenti capacità di organizzazione delle foto, tra cui il riconoscimento automatico dei visi. Per una facile gestione dei documenti, My Image Garden è dotato di riconoscimento ottico dei caratteri di testo (OCR) e di creazione file PDF, con la possibilità di aggiungere password di sicurezza ai documenti riservati. L’utile funzione Canon Scan to cloud consente agli utenti di eseguire la scansione ai servizi cloud Evernote o Dropbox grazie al semplice tocco di un pulsante, mentre Stitch Assist permette la scansione di documenti e foto A3 che unisce automaticamente in un secondo momento.

Efficienza energetica migliorata

Il nuovo CanoScan 9000F Mark II comprende una serie di utili funzioni per il risparmio energetico. Auto Power Off spegne automaticamente lo scanner dopo un determinato periodo, consentendo di risparmiare energia quando il dispositivo non è in uso. Inoltre, il nuovo modello utilizza una luce LED bianca che non richiede riscaldamento, con conseguente ridotto consumo di energia rispetto alle tradizionali lampade fluorescenti.

CanoScan 9000F Mark II sarà disponibile da aprile 2013 al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 235 euro IVA inclusa.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Hi-Tech

Ogni anno al mondo vengono generati circa 1,8 zettabyte di file (fonte Icd Digital Universe). Questa mole di dati, personali o lavorativi, è soggetta ai...

Hi-Tech

La didattica online prende sempre più piede in Italia. Ispirata dal successo dell’insegnamento a distanza in molti paesi europei e dalla disponibilità di tantissime...

Hi-Tech

Microsoft è pronta a tornare alla carica dando nuova linfa creativa a Windows 10, un sistema operativo che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi...

Hi-Tech

Samsung sta brevettando uno schermo TV OLED flessibile che può essere utilizzato piatto o curvo. La televisione potrà piegarsi in avanti e indietro. Già...