12.8 C
Comune di Monopoli
lunedì 12 Aprile 2021

Andreazzoli: “Totti ha raggiunto un grande risultato”

Da leggere

L’allenatore della Roma Aurelio Andreazzoli ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport HD, nel post partita di Roma-Genoa.

Una serata di punti e sentimenti, lo possiamo dare questo titolo?
Sì, lo possiamo dare. Mi piace questo titolo.
È un valore quello di vincere nelle serate un po’ più difficili?
Sì, credo che da questa gara si possano raccogliere degli elementi positivi. È anche vero che abbiamo avuto l’occasione di dimostrare che sappiamo soffrire, che abbiamo avuto l’opportunità di vedere stasera le qualità del nostro portiere, che sono servite molto, e che in definitiva siamo andati sotto di tre gol a Genova quando meritavamo di vincere con un divario netto. Queste sono le gare, la differenza poi la fanno i giocatori, ma credo che la mia squadra sia stata brava a soffrire nel momento in cui c’era da soffrire e poi abbiamo fatto un buon secondo tempo. Sono stati bravi a cambiare completamente assetto tattico, siamo passati dall’idea che avevamo inizialmente a un sistema completamente diverso e i ragazzi si sono adattati, anzi, credo che da quel momento la squadra sia uscita fuori.   
Subito dopo il gol la squadra si ritraeva all’indietro, ci ha fatto caso?
Io ci metterei anche il valore degli avversari, hanno fatto una buona gara. Noi abbiamo giocato al di sotto, alla fine del primo tempo non abbiamo fatto discorsi di tattica né di altro. Solo che, a parere mio, escluso il portiere e il giovane Romagnoli, gli altri si sono espressi al di sotto delle proprie possibilità di un buon 20%. Bastava che ognuno di loro tirasse fuori quel qualcosa in più che non aveva dato nel primo tempo e poi la squadra non poteva che uscire fuori, infatti così è stato.
Romagnoli un predestinato dopo questa rete all’esordio da titolare?
Il ragazzo è bravo, se non avesse queste qualità non l’avrei preso in esame con questa tranquillità, ero certo che lui facesse bene, ma non avevo il minimo dubbio. Che poi condisse la prestazione con un gol è stata la classica ciliegina, anche se una speranza di questa esecuzione stamattina ce l’avevamo.
Dove crede che la Roma debba migliorare?
Ne abbiamo diverse di cose da migliorare. Noi vorremmo, almeno nella mia testa, c’è la necessità di dare una struttura di gioco che sia la nostra. Penso alla porta avversaria più che alla difesa della nostra, ma per far questo occorre avere una struttura di gioco che ancora non abbiamo e anche una certezza sul tipo di giocate, per esempio sull’impostazione della manovra.  
Totti potrebbe raggiungere anche Piola?
Non lo so, ha già raggiunto un grandissimo risultato, devo dire che ho avuto la fortuna in questi anni di assistere a molti gol che ha fatto.
Ci sono notizie su Pjanic?
Non l’ho visto, ma mi hanno riferito che la caviglia è molto gonfia, speriamo che non sia molto grave.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Vaccini, Speranza: “Richiami Pfizer e Moderna dopo 42 giorni”

Vaccini entro giugno a tutti gli over 6o e seconda dose Pfizer e Moderna dopo 42 giorni. Questo l'annuncio...

Potrebbe interessarti