Nasce la prima app di Vogue Italia, “Fashion in Vogue”

Internazionale per vocazione Vogue Italia diventa ancora più social: in occasione della settimana della moda milanese nasce la nuova app “Fashion in Vogue”, che conferma il costante impegno della testata a interagire con i propri lettori, per essere loro il più vicino possibile. Disponibile dal 20 febbraio su iOS e dal 20 marzo su Android, la nuova app di Vogue Italia si distingue per la sua “sartorialità” all’interno del panorama delle applicazioni per smartphone, in continua crescita ed evoluzione: sarà un’app confezionata su misura per i propri utenti, pensando alle loro esigenze e ai loro desideri.

Quattro le sezioni “editoriali” dell’app visibili grazie a un semplice swipeorizzontale sul display. Trends, direttamente connessa al canale Vogue.it/trends,per scoprire ispirazioni, tendenze e must have di stagione. Shows, che attraverso esclusive e dettagliate gallery fotografiche e attenzione ai particolari di ogni collezione, darà accesso ai look di tutte le sfilate della stagione in corso e di quelle precedenti. E ancora Live, la terza sezione dell’applicazione, presenterà gli streaming delle sfilate per vivere l’intensità della passerella. Tra le “catwalk” presentate da Fashion in Vogue ci sarà quella di Salvatore Ferragamo – partner della nuova app per tutto il 2013 – durante la Fashion Week milanese. La quarta sezione,Weather, è una curiosa utility concepita per informare sulle condizioni meteo e proporre outfit e accessori adatti al clima del giorno. Non solo del luogo in cui ci si trova, ma anche della città in cui si è diretti: ovunque si sia o si stia andando, si avranno a disposizione tutti i consigli di Vogue Italia per il look più adatto. Gli utenti più fedeli verranno poi premiati con lo sblocco progressivo di badge che potranno essere collezionati, ma anche condivisi, così come tutti gli altri contenuti dell’applicazione, attraverso i social network più diffusi. “Desideriamo essere sempre più vicini ai nostri lettori e ai nostri utenti, condividendo con loro costantemente molti degli aspetti del nostro lavoro fino aD ora destinati esclusivamente agli addetti ai lavori – commenta Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia – impegnandoci a far vivere da vicino a chiunque lo desideri anche le emozioni delle sfilate”.

Per Michele Norsa, amministratore delegato di Salvatore Ferragamo S.p.a, da sempre molto attento alla comunicazione on-line e al processo di innovazione dei media digitali, appoggiare lo sviluppo dell’application si inserisce perfettamente nell’ampia strategia digitale del gruppo.

L’applicazione è stata realizzata da Mutado, digital agency di Milano, specializzata nello sviluppo di applicativi mobile, website e social media marketing. L’agenzia ha prodotto la struttura dell’applicazione, la grafica e si è occupata dello sviluppo su entrambe le piattaforme, in stretta collaborazione con il team digital ed editoriale della testata.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

L'alpinista Moro a Wild-Oltrenatura

Articolo successivo

3 ITALIA: al via le novità

Articoli correlati
P