Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Calcio

Matri: “Voci di mercato? Sembrate assurde”

L’attaccante della Juventus, Alessandro Matri, ha parlato ieri ai microfoni di Sky Sport24 HD.

Gli impegni delle nazionali portano via sempre molti giocatori, anche alla Juventus
Anche nelle altre soste della Nazionale, o quando, comunque, facevano le convocazioni, molti dei nostri giocatori erano via, quindi, c’abbiamo fatto l’abitudine. La Juve sta bene, visto che veniamo da una vittoria che, sicuramente, è servita per il morale, più che altro, perché siamo sempre stati bene. Però, e normale che quando non arrivano alcuni risultati si abbassa un po’ il morale. Diciamo che anche l’avvicinamento del Napoli fa pensare, comunque, più al campionato adesso, dopo penseremo anche  alla Champions.

Sulla corsa scudetto e le avversarie della Juve, Napoli e Lazio
C’è’ il Napoli, c’è anche la Lazio, che sta facendo il suo campionato, adesso si sono fatti male anche un po’ di suoi giocatori, ma è una squadra importante. Però, penso più il Napoli, sicuramente. E’ una squadra con giocatori che stanno insieme da tanti anni, quindi, adesso come adesso, sono loro.

Cosa sogna Matri?
Non che sogno, nel senso che io vorrei fare gol in tutte le partite, però, sicuramente nei big match o nelle partite in cui è più bello segnare. Visto che ancora in Champions non ho fatto gol, non mi dispiacerebbe farne uno decisivo in Champions League.

Sul contratto e sulle voci di mercato
Ho ancora quattro anni di contratto, quindi, le voci di mercato, sinceramente, mi sono sempre sembrate assurde, la società mi ha sempre fatto sentire la sua fiducia ed io sono tranquillo. Ogni tanto leggo e ci rido sopra.

L’arrivo di Anelka uno stimolo in più per voi attaccanti?
Stimolante è stimolante. Uno ha sempre voglia di mettersi in mostra nelle occasioni che ha. E’ normale che  in una grande squadra deve essere così, ognuno ha una riserva o, comunque, un doppione, è una continua concorrenza positiva direi, nel senso che è onesta. Poi, dopo, le scelte le fa il mister.

Che impressione ti ha fatto Anelka?
Molto buona, sinceramente, ma non avevo dubbi, perché è un giocatore che, comunque, ha sempre dimostrato il suo valore, ha vinto tanto, è abituato a vincere e ci può sicuramente aiutare in ambito soprattutto internazionale. E’ un giocatore con grande esperienza. Noi non siamo una squadra con giocatori che, al di là di cinque o sei, forse gli altri pochi hanno fatto competizioni europee. Quindi, in questo ancora di più ci può aiutare e, poi, le sue caratteristiche le conoscono tutti e penso non ci siano dubbi sulle sue qualità.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Radio e Tv

La puntata di Dribbling di domani, sabato 5 ottobre su Rai2, nella nuova collocazione oraria delle 14.00, racconta, con le parole dei protagonisti di...

Radio e Tv

Giovedì 2 maggio alle 21.20 su Rai3 quinto e penultimo appuntamento con “A Raccontare Comincia Tu”, il programma di Raffaella Carrà. Leonardo Bonucci ospite della...

Calcio

Si sono da poco conclusi i sorteggi della Champions League 2018/2019. Grande attesa intorno all’esito delle urne per quanto concerne la Juventus, che ha...

Radio e Tv

Si gioca oggi, 16 gennaio 2019, la finale della Supercoppa italiana di calcio tra Juve e Milan (foto Ufficio Stampa Rai). La partita sarà trasmessa...