Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Lifestyle

InsideNorway: al Salone del Mobile il sistema arredo norveges

Patrocinato dal Consiglio del Mobile Norvegese (Norsk Industri), la Reale Ambasciata di Norvegia e Innovation Norway, agenzia governativa per lo sviluppo del commercio estero, il progetto INSIDE NORWAY presenta una selezione delle ultime novità proposte da sei aziende norvegesi di riferimento, alcune delle quali espongono in fiera per la prima volta.

L’esposizione collettiva di quest’anno offre una panoramica degli ultimi trend nell’ambito dell’interior design e del mondo contract, grazie alla stretta collaborazione delle aziende con affermati designer norvegesi. Dalle sedute per la casa e l’ufficio agli arredi per uso pubblico e privato, dai pregiati tessuti in lane selezionate alle innovative soluzioni per l’illuminazione pensate per i diversi ambienti, i prodotti in esposizione – che saranno tutti distribuiti sul mercato italiano – sono accomunati da uno stile naturale e da una forte personalità, sempre in nome della funzionalità e della sostenibilità.

Tra i protagonisti di INSIDE NORWAY 2013, HÅG, azienda che da oltre 70 anni produce sedute per l’ufficio fortemente ispirate al pensiero del maestro Peter Opsvik, cofondatore della Balans Revolution. Nato negli anni settanta, questo movimento norvegese ha dato un nuovo imprinting al settore con un manifesto che promuove la massima semplicità delle forme e mette al centro del progetto l’interazione tra oggetto di design e utente finale. Anche le sedute “cult” di VARIÉR, presente alla collettiva anche lo scorso anno, incarnano il pensiero della Balans Revolution, veri e propri active sittings all’insegna dell’ergonomia e dell’ecosostenibilità. VESTRE propone invece innovativi arredi per uso pubblico e privato che nascono dalla collaborazione con rinomati industrial designer norvegesi, all’insegna del Vestre Quality Programme™, espressione dell’impegno aziendale nel diffondere una cultura del progetto ecosostenibile. Sul fronte dei tessuti per l’arredamento, RØROS Tweed porta in fiera raffinate proposte prodotte esclusivamente con lane selezionate di pecore norvegesi e lavorate utilizzando le più avanzate tecnologie tessili. Il comparto dell’illuminazione norvegese, infine, è rappresentato da NORTHERN LIGHTING con il suo design fresco e giocoso ispirato alla natura dei cieli nordici per oggetti luminosi nati nell’“hub creativo” dell’azienda che unisce talenti emergenti e progettisti affermati. HELLAND (nella foto) collabora con alcuni dei più famosi designer norvegesi per sviluppare arredi sostenibili per uffici, case di riposo, ospedali e strutture pubbliche ad uso sociale. L’azienda è impegnata a trasmettere un messaggio responsabile nella creazione di design di alta qualità.

 “La riedizione del progetto collettivo INSIDE NORWAY al Salone del Mobile di Milano conferma il processo di internazionalizzazione che il settore del design norvegese sta vivendo” Dichiara Egil Sundet, Direttore di Norsk Indusrty møbel+interiør – L’associazione dell’Arredo Norvegese e delle Industrie di Interior Design. “Il settore sta vivendo una nuova era di fermento, grazie alla continua evoluzione dei processi produttivi e alla personalizzazione del design, sempre più centrato sulla sperimentazione stilistica e sulla sostenibilità”.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Bestseller: i più venduti

Le 10 macchine da caffè più vendute nel 2020: ecco un breve elenco delle più gettonate sul mercato. Il caffè, si sa, è un...

Lifestyle

I tessuti per la casa svolgono un ruolo importante nell’arredamento della casa. Possono essere utilizzati non solo per scopi decorativi, ma possono anche svolgere...

Lifestyle

Non ce lo auguravamo, ma sta capitando: da qui ai prossimi giorni saremo chiamati nuovamente a trascorrere sempre più tempo nelle nostre case e...

Lifestyle

Beko ha sviluppato Hygiene Shield, la rivoluzionaria linea di prodotti per la casa creata per rispondere, in seguito all’emergenza sanitaria e al lockdown mondiale,...