Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Radio e Tv

Elio Germano Miglior Attore nella categoria Miniserie al RomaFictionFest 2012 per “Faccia d’angelo”

Già Palma d’Oro a Cannes, Elio Germano si aggiudica il premio come Miglior Attore nella categoria Miniserie al RomaFictionFest 2012, per la sua magistrale interpretazion in “Faccia d’angelo”. Nella mini-serie in due parti prodotta da Sky Cinema, Elio Germano nel ruolo di protagonista, interpreta il boss dalla faccia d’angelo capo della cosiddetta “Mala del Brenta”.
Per l’’occasione Sky Cinema trasmette FACCIA D’ANGELO domani 6 ottobre alle 21 su Sky Cinema CultHD, il canale dedicato ai grandi film dei festival, in cui convivono i film indipendenti, gli autori europei ed italiani, i temi più attuali e scottanti, le tendenze in essere e quelle future.

Un criminale abile, ambizioso, spietato, che tiene banco sulle pagine di cronaca nera per anni, con colpi efferati, rapine spettacolari, clamorose evasioni. Dall’altra parte della barricata, un gruppo di uomini che per quasi due decenni non smette mai di dargli la caccia, un team di poliziotti che combatte in difesa della legalità e in nome dello Stato.
Una parabola emblematica, che inizia con l’ascesa di un gangster che sembra inarrestabile e si conclude con una sconfitta inevitabile  quanto implacabile.

Liberamente tratta dal libro Una storia criminale di Andrea Pasqualetto e Felice Maniero, oltre che da fonti giudiziarie e di cronaca, Faccia d’angelo racconta anche un capitolo della storia recente del nostro Paese che si intreccia con l’ascesa del boss: quello del Nord Est, che da area povera e depressa si trasforma nel laboratorio italiano dell’imprenditoria e conosce un boom economico straordinario. La storia di un territorio che, prima della Mala del Brenta,  non aveva mai avuto derive criminali radicate e durature e la vittoria delle forze dell’ordine, che riescono a sradicare definitivamente una vera e propria “holding” criminale.

Prodotto da Gabriella Buontempo e Massimo Martino di Goodtime per Sky Cinema,  e diretta da Andrea Porporati – autore anche del soggetto e della sceneggiatura assieme ad Elena Bucaccio e Alessandro Sermoneta – “Faccia d’Angelo” è stato girato per 9 settimane nelle zone del Brenta, a Venezia e in Slovenia.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...