Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Fashion

Ottica Avanzi prima insegna in Italia nel settore dell’ottica

Come si stanno orientando i consumi di acquisto degli italiani? Quali sono i metri di giudizio con cui valutano un’azienda e i suoi prodotti? A rispondere a questi e altri interrogativi è una ricerca condotta dall’Osservatorio 2012 di Sign-Marketing & Trade su un campione di 1.100  consumatori italiani tramite interviste face to face in nove città italiane. Dallo studio emerge che Ottica Avanzi risulta essere, nelle preferenze degli italiani, la prima insegna nel settore dell’ottica e la decima su scala nazionale, su un panel di 123 aziende coinvolte. Tale giudizio ha riguardato l’analisi di parametri specifici che rientrano nelle aree di prodotto, negozio, prezzo, personale, tempo, servizi e comunicazione.
In un periodo di crisi come quello attuale – afferma Daniele Voltini, Amministratore Delegato di Avanzi Holding – il nostro Gruppo si colloca ai primi posti tra le insegne più tenute in considerazione da parte delle famiglie italiane, dimostrando quanto le nostre strategie commerciali e di marketing, create e sviluppate per assicurare la miglior convenienza e professionalità al consumatore, siano risultate vincenti.
In linea generale Ottica Avanzi ha riscosso un successo di 5.7%* superiore alla media dei voti assegnati alle insegne del settore. Un successo per l’azienda è sicuramente la comunicazione che presenta un +18%*. Per quanto riguarda la variabile “negozio”, relativa alla valutazione del punto vendita in termini sia di struttura che di piacevolezza, Avanzi registra un +0.9%* nelle preferenze. Percentuale che cresce a +2.8%* nel giudizio sul “prodotto”, inteso come qualità, assortimento, novità e più in generale quanto il prodotto soddisfa e risponde alle esigenze della persona.
Nella percezione del consumatore un parametro importante, se non fondamentale, è il “prezzo”, inteso come convenienza anche in rapporto al prodotto e alle iniziative promozionali dell’insegna: qui Ottica Avanzi riscuote un +7.4%* in più rispetto al giudizio medio che gli italiani danno alle altre insegne di categoria. Ma oltre al risparmio economico, ai consumatori interessa anche quello del “tempo”, ovvero la percezione soggettiva di quanto trascorrono all’interno del punto vendita: anche questa variabile premia Avanzi con un +3.6%* rispetto alla preferenze di altre insegne.
Ma performance positive si registrano anche in aree meno legate al prodotto e più all’immagine di un’azienda. I consumatori hanno dimostrato di dare molto peso al personale, ovvero alla valutazione sia in termini di cordialità che di competenza degli addetti dei punti vendita; ai servizi, soprattutto dopo l’atto di vendita e infine alla comunicazione, cioè il modo in cui un’insegna comunica sia dentro che fuori il punto vendita.

“Nel settore di pertinenza, Ottica Avanzi risulta leader indiscussa presso i consumatori in queste aree chiave registrando un +4.7%* nella categoria “personale”, +5.2%* nei “servizi” e addirittura un +18.7%* nella comunicazione – afferma Andrea Amedei, Direttore Marketing di Ottica Avanzi.  Questi risultati particolarmente positivi nascono anche grazie ad una profonda conoscenza del consumatore che la nostra catena riesce ad avere grazie alle continue ricerche ed analisi che sviluppiamo nel corso dell’anno – conclude Amedei.

*scostamento della media dei voti assegnati alle insegne dalla media del settore, in percentuale.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...