EMMY AWARDS: PIOGGIA DI PREMI PER LE SERIE TV IN ONDA SU SKY

Sono stati eletti ieri sera a Los Angeles i vincitori della 64^ edizione degli Emmy Awards® 2012, gli Oscar del piccolo schermo made in USA. Una cerimonia stellare, autenticamente spettacolare che Sky Uno HD ha trasmesso in diretta e che ripropone questa sera alle 22.50, in una versione rieditata, ricca di particolari e retroscena.

Numerose le serie tv in onda sulla piattaforma Sky che ieri hanno conquistato l’ambita statuetta televisiva, a partire dalla super nominata Modern Family  il mockumentary con protagonista la famiglia più anticonvenzionale della TV che si è portata a casa 3 Emmy®, esattamente come Homeland. Entrambe le serie torneranno ad inizio 2013 su FOX.
La miglior regia di una serie Drama è stata assegnata a Tim Van Patten, per l’episodio “To The Lost” di “Boardwalk Empire” (trasmessa in esclusiva per l’Italia su Sky Cinema) la cui terza stagione arriverà a gennaio 2013, mentre il premio come miglior attore non protagonista è stato assegnato a  Aaron Paul, per il ruolo di Jesse Pinkman in “Breaking Bad”

Di seguito l’elenco degli Emmy Awards® 2012 assegnati alle serie tv in onda sulla piattaforma Sky:

Miglior attore di una serie drama:
Damian Lewis, per il ruolo di Nicholas Brody “Homeland” (Showtime) – FOX
Miglior attrice di una serie drama
Claire Danes, per il ruolo di Carrie Mathison in “Homeland” (Showtime) – FOX
Miglior attore di un serie comedy:
Jon Cryer, per il ruolo di Alan Harper in “Due uomini e mezzo”
Miglior attrice di una serie comedy:
Julia Louis-Dreyfus, per il ruolo di Selina Meyer in “Veep”
Miglior attore in una miniserie o film-tv:
Kevin Costner, per il ruolo di William Anderson Hatfield in “Hatfields & McCoys”
Miglior attrice in una miniserie o film-tv:
Jessica Lange in AHS
Miglior attore non protagonista in un drama:
Aaron Paul, per il ruolo di Jesse Pinkman in “Breaking Bad” (Amc) – AXN
Miglior attrice non protagonista in un drama:
Maggie Smith, per il ruolo di Violet Crawley in “Downton Abbey” (Itv)
Miglior attore non protagonista in una comedy:
Eric Stonestreet, per il ruolo di Cameron Tucker in “Modern Family” (Abc) – FOX
Miglior attrice non protagonista in una comedy:
Julie Bowen, per il ruolo di Claire Dunphy in “Modern Family” (Abc) – FOX
Miglior regia per una serie drama:
Tim Van Patten, per l’episodio “To The Lost” di “Boardwalk Empire” (Hbo) – Sky Cinema
Miglior regia per una serie comedy:
Jason Winer, per l’episodio “Segreti di famiglia” di “Modern Family” (Abc) – FOX
Miglior sceneggiatura per una serie drama:
Alex Gansa, Howard Gordon e Gideon Raff per l’episodio “Eroe di guerra” di “Homeland” (Showtime) – FOX
Miglior sceneggiatura per una serie comedy:
Louis C.K. per l’episodio “Pregnant” di “Louie” (Fx) – FOX
Miglior reality show:
The Amazing Race (Cbs)

EMMY 2012 –  dopo la diretta in esclusiva su Sky Uno (canale 109) nella notte tra il 22 e il 23 settembre, Sky Uno HD ripropone il meglio della serata da lunedì 24 settembre alle 22,50 su Sky Uno.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Nasce Vodafone RELAX, per rivoluzionare il mercato della telefonia mobile

Articolo successivo

Il nuovo video ‘Live While We’re Young’ dei One Direction si confema un successo

Articoli correlati
P