Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Hi-Tech

HTC URBAN ADVENTURE: QUANDO L’ARTE INCONTRA LO SMARTPHONE

Raccontare attraverso uno sguardo creativo la propria città e la propria vita,  un superphone lo strumento per farlo. Protagoniste di questo originale progetto sono due giovani creative: Alice Pasquini e Jessica Stewart, a cui HTC – produttore mondiale di smartphone – ha chiesto di provare il proprio top di gamma, HTC One X, per quattro settimane, raccontando la propria esperienza in giro per la città. Tutte le loro avventure  si potranno seguire sui profili Facebook e Twitter di HTC Italia.

Le loro esperienze in giro per la città sono parte di un ampio progetto chiamato  HTC Urban Adventure, che l’azienda taiwanese sta portando avanti in diversi paesi europei. HTC ha coinvolto numerosi giovani creativi  appartenenti al mondo della musica, della moda, del design e dell’arte nelle vesti di “ambasciatori” invitandoli a rileggere in modo creativo ed avventuroso lo smartphone, utilizzando HTC One X per catturare quelle immagini e quei suoni che li ispirano nelle loro creazioni.

 

Alice Pasquini, trentenne romana, tra le più famose street artist italiane, è annoverata tra le dieci street artist più importanti al mondo. Dei suoi lavori viene apprezzata soprattutto l’originalità. Ha lavorato in Gran Bretagna, Francia, Norvegia, Olanda, Marocco, Australia e Spagna. Lavora anche come disegnatrice, scenografa e pittrice. La città e ciò che la circonda è ispirazione per le sue opere, ogni muro o superficie può rappresentare una tavola bianca da riempire. Cos’è per lei l’arte? “Qualcosa che scopri per caso e che ti fulmina”. Ed è così che ignari passanti scoprono in ogni città un pezzo della sua arte: un muro, una panchina, una vecchia cassetta postale, cabine telefoniche che acquistano poesia e vita grazie alla sua creatività, regalando inaspettati scorci di bellezza in diverse città d’Europa. Incuriosita dalle relazioni umane che si creano per strada, Alice dipinge sempre di giorno, proprio per cercare il contatto con le persone. Ed ecco che ora la sua vita, in continuo movimento per le strade d’Europa, diventa protagonista dell’HTC Urban Adventure e HTC One X , lo strumento per immortalare la sua avventura quotidiana. “Sono rimasta davvero sorpresa dalle capacità di questo smartphone: è come avere sempre con me una macchina fotografica, con cui scattare foto molto rapidamente, riuscendo a cogliere in questo modo le espressioni delle persone che si “scontrano” con le mie opere, vederne le reazioni e conservare il ricordo”

 

E se la prima delle protagoniste di quest’avventura è sempre in giro per il mondo, l’altra ha fatto del suo amore per Roma la sua sfida professionale. Jessica Stewart, trentunenne americana, fotografa e storica dell’arte, ha aperto un diario virtuale, Romephotoblog (http://romephotoblog.com/), nel quale incanta visitatori di ogni parte del mondo – il blog è scritto in inglese – con le sue foto. Ritratti inediti della capitale, alla ricerca di nuovi percorsi e sempre attenta alle ultime tendenze per ritrarre una Roma contemporanea.  “Il blog unisce la mia passione per la fotografia al mio amore per Roma, la città in cui vivo da 7 anni. Nelle mie foto cerco sempre di cogliere un’emozione, un momento della vita che scorre nella capitale attraverso i suoi artisti di strada, le sue manifestazioni e raccontando in questo modo la vita urbana, una Roma inesplorata”. Un amore per la fotografia contraccambiato anche da grandi editori: le sue foto sono apparse su giornali di ogni parte del mondo, dal londinese Guardian alla Repubblica di Roma. Tra eventi, esposizioni e passeggiate per Roma, Jessica racconterà la sua vita ritraendola con HTC One X. “Sono sempre alla ricerca del prossimo scatto, per cui per me avere uno smartphone in tasca è fondamentale.  Con tutte le funzioni di HTC One X posso anche editare le immagini senza mettere piede in casa, avendo così la possibilità di pubblicare le mie foto in tempo reale e portando le strade di Roma al mio pubblico.”

 

ALLA SCOPERTA DI HTC ONE X

  • Design minimalista: Una macchina di precisione in un corpo unibody in policarbonato per essere resistente quanto un metallo ma superleggero, robusto e alla moda.
  • Schermo sensazionale: HTC One X presenta uno schermo da 720p in HD da da 4.7 pollici Gorilla Glass. Utilizzando la tecnologia Super LCD, le immagini vengono mostrate nel modo più naturale possibile con un migliore bilanciamento del bianco, definizione dei colori e nitidezza.
  • Fotocamera straordinaria: HTC One X con ImageSenseTM offre una nuova serie di strumenti per le immagini che differenziano HTC One X da ogni altro smartphone. Si può essere certi di non perdere neanche uno scatto con l’avvio  incredibilmente veloce della fotocamera, solo 0.7 secondi e  autofocus di  0.2 secondi.  In condizioni di luce scarsa, HTC One X esprime a pieno tutte le sue potenzialità. Offrendo sensibili miglioramenti nella qualità delle immagini, l’obiettivo f/2.0 cattura il 40% di luce in più rispetto all’obiettivo f/2.4 presente su altri telefoni di fascia alta. Lo smartphone incorpora inoltre un flash intelligente che rileva la distanza dal soggetto e aggiusta di conseguenza le impostazioni del flash per scattare in ogni occasione immagini con una perfetta esposizione. È possibile scattare una sola foto oppure, tenendo semplicemente premuto il pulsante dell’otturatore, avere fino a 99 scatti in sequenza alla velocità di 4 fotogrammi al secondo. Con la funzione Video Pic è possibile inoltre catturare scatti mentre si sta girando un video in HD, semplicemente premendo il pulsante dell’otturatore. Già registrato un video? Non importa, è possibile catturare scatti anche da un video precedentemente registrato o scaricato.
  • Suono ad alta fedeltà: Con tecnologia Beats AudioTM  integrata  – funzionante anche con applicazioni esterne comeYouTube, Spotify and Deezer – HTC One X offre un’esperienza audio ad alta fedeltà. Equalizzazione regolata, compressione della gamma dinamica e bass boost assicurano un suono ricco, pulito e senza distorsioni. La sintonizzazione Beats AudioTM  renderà un’esperienza coinvolgente  ascoltare musica, guardare un video o giocare con lo smarphone

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...