Connettiti con noi

Editoria

La collana di libri “Musica per bambini” in edicola dal 30 dicembre

Redazione

Pubblicato

il

Le opere dei grandi compositori per i bambini

Arriva in edicola, dal 30 dicembre 2017, Musica Per Bambini (Hachette Fascicoli). La collana di libri con le opere dei grandi compositori racchiuse in una collezione di storie illustrate. All’interno anche i cd con i brani più celebri.
La fiaba di Cenerentola, le avventure di Tamino nel Flauto magico o i sogni di Clara nello Schiaccianoci… le opere dei grandi compositori sono storie meravigliose piene di musica.

Musica per bambini è un modo per far scoprire la musica ai più piccoli unita al divertimento.

PIANO OPERA

Musica per bambini è in edicola dal 30 dicembre con la prima uscita al prezzo di lancio di 1,99€ oppure è disponibile on-line sul sito www.musicaperbambini.net con l’offerta speciale di 3 uscite a soli 3,99€!
Data di lancio: 30 dicembre 2017
Numero uscite: 40
Periodicità: settimanale

 

Commenti

commenti

Editoria

Capire la Psicologia: arriva in edicola l’esclusiva collana Hachette

Redazione

Pubblicato

il

In edicola la collana dedicata alla Psicologia.

Freud, Jung, Fromm, Winnicott, Lacan, Goleman..Tutti grandi psicologi, spiegati in modo chiaro e accessibile. Ad agevolarne la comprensione una grafica molto chiara e ben fatta.
Una collana di libri pensata e scritta da un team di esperti che permette di capire, grazie a un linguaggio semplice e un’esposizione chiara, i grandi psicologi e psicoanalisti che hanno indagato l’animo umano e i segreti delle relazioni, svelando le dinamiche della società e le parti più profonde di noi.
Dalla psicoanalisi al cognitivismo, dalla teoria interpersonale al neocomportamentismo, dalle correnti di influenza neurologica a quelle più prossime a un pensiero filosofico… oltre un secolo di psicologia nei suoi imprescindibili fondatori.
Un patrimonio che diventa accessibile grazie a un team di psicologhe e psicoterapeute guidate da Anna Giardini, membro della Società Italiana di Terapia Cognitivo Comportamentale e professore a contratto all’Università di Pavia con numerose pubblicazioni al suo attivo.

Il progetto editoriale

• ripercorre la vita e il periodo storico di ogni psicologo
• esplora i cardini del pensiero psicologico dalle origini a oggi
• offre strumenti quali box di approfondimento e schemi riassuntivi
• propone bibliografie per chi vuole approfondire

 

News e aggiornamenti per il lancio “Capire la psicologia” sono disponibili sul sito www.hachette-fascicoli.it 
Capire la psicologia è in edicola dal 21 dicembre con la prima uscita – Sigmund Freud – al prezzo di lancio di 1,99€ oppure è disponibile on-line sul sito con l’offerta speciale di 4 libri a soli 9,99€!

PIANO OPERA

Capire la psicologia è in edicola dal 21 dicembre con la prima uscita al prezzo di lancio di 1,99€ oppure è disponibile on-line sul sito www.hachette-fascicoli.it con l’offerta speciale di 4 libri al prezzo di 1!
Data di lancio: 21 dicembre 2017
Numero uscite: 59
Periodicità: settimanale

 

Commenti

commenti

Continua a leggere

Editoria

Cesare Cremonini: “Le canzoni sono sostanze betabloccanti”

Redazione

Pubblicato

il

Cesare Cremonini in copertina su Rolling Stone

37 anni, bolognese,“Possibili scenari” è il suo sesto album di inediti e a giugno sarà per la prima volta in tour negli stadi. Rolling Stone dedica a Cesare Cremonini la prossima copertina di dicembre, anzi due: il numero in edicola dal 6 dicembre esce con due diverse cover, entrambe con protagonista Cremonini fotografato da Pierpaolo Ferrari.  Una delle due copertine è un omaggio alla sua città e alla squadra di calcio rossobl̀u: Cesare indossa la maglia storica del Bologna F.C. quando vinse il primo scudetto nel 1925.
L’artista bolognese si racconta al mensile: dal prezzo del successo alle debolezze, dall’amore per la scrittura delle canzoni allo stato della musica italiana.

“Le canzoni non sono dei selfie, non sono vittime del presente” – racconta Cesare – “Potrei scrivere un pezzo su una ragazza che ho visto per due minuti in tele, se mi illudesse di avere un mondo interiore. È bello pensare che le donne mi immaginino sempre intento a struggermi per qualcuna, e vorrebbero essere loro. Ma magari quella persona ora sta con un altro, è morta oppure convive con il cane”. Ride di gusto Cremonini: “Ma dai, il music business funziona così sin dai tempi di Elvis. L’amore è uno straordinario strumento retorico, e le donne sono una parte fondamentale di questo mestiere”. Rolling Stone rivela il suo segreto compositivo: “Scrivere ogni giorno, in ogni momento. L’idea di canzone è la mia compagna sempre. L’ispirazione non riceve su appuntamento, e quando passa devi farti trovare davanti a un pianoforte. Nel mio lavoro la felicità dura circa una settimana. Sono i momenti in cui il tuo vagabondare ti porta a incontrare un’emozione che funziona, di cui ti innamori, e così inizia il processo creativo. Le canzoni sono sostanze betabloccanti, le nostre vitamine quotidiane”. Di quando si sono sciolti i Lùnapop e ha intrapreso la carrriera solista“Quella è diventata la mia prigione dorata. Il successo ha portato con sé un prezzo alto, io lo chiamo trauma da stress post-Lùnapop. Per anni ho raccolto meno di quello che ho seminato: ero schiavo di un pregiudizio, non potevo confrontarmi con il valore della mia musica”. Dello scenario della musica italiana: “Oggi 80 delle prime 100 canzoni su Spotify sono identiche, non si sa chi canti. Il drammatico tempo dei talent ha prodotto solo interpreti. Il successo dell’indie mi pare più un fallo di reazione, che un gol in rovesciata. Io spero che i ragazzi capaci di emergere non si facciano infettare dal meccanismo, cercando il posto fisso come infermieri della discografia. Ma temo che avverrà proprio questo”. Dell’amore: “Nella vita, complice il mio status, non ho ancora trovato una persona che si fidi ciecamente. Sarebbe bello costruire questo rapporto anche con una donna, ma bisogna essere in due”. Del futuro: “Un giorno torneremo ad ascoltare bella musica e mangiare cose buone, a vivere meglio i rapporti. Il futuro è nelle nostre mani, e chi ha vent’anni oggi non è male come ci raccontano”. Dopo San Siro e l’Olimpico il suo tour approderà allo stadio Dall’Ara, dove un bolognese non si esibiva da 39 anni, dai tempi di Dalla e Banana Republic. “Sono di corsa da vent’anni. Quando salirò sul palco non cercherò il riscatto, ma mi godrò la certezza che per altri dieci anni potrò fare la musica che mi piace. Liberamente”.

Commenti

commenti

Continua a leggere

Editoria

Tiziano Ferro e il ballerino Sven Otten in doppia copertina “reverse”di ROLLING STONE

Redazione

Pubblicato

il

Il prossimo numero di Rolling Stone, in edicola da oggi, regala ai suoi lettori due storie di copertina dedicate a due protagonisti di successo di realtà molto diverse: Tiziano Ferro e Sven Otten, meglio conosciuto come il ballerino della TIM.  Diverso è il loro approccio al mondo del web: a cominciare da Tiziano Ferro, quasi assente dai social, che rivendica la “possibilità di non esserci sempre”. Ferro, che il prossimo 11 giugno darà il via al suo tour negli stadi italiani – dove dice di “trovare la vera intimità” con il suo pubblico – si è raccontato alla scrittrice Violetta Bellocchio per la cover di Rolling Stone.
“Sono pochissimo sui social network” dice Tiziano “Ci sono perché non sono pazzo, ma ho delle piattaforme che non gestisco io ufficialmente, le persone lo sanno, quando scrivo io un messaggio è perché ho qualcosa da dare o da mostrare, ma succede sei volte l’anno. Non vivo della smania di pensare che per essere sincero mi devi veder girare il sugo questa sera e domani farmi il bagno con la schiuma fino al mento. La sincerità è guardare il mio pubblico e dire, anche nel 2017, io non uso i social network, mi dispiace, però quello che ascoltate nei dischi e nelle canzoni mi prosciuga e per me è abbastanza.  A oggi non ho mai visto la schermata di Twitter. Mentre Facebook l’ho provato, da privato, e non mi ha divertito, ne ho previsto la pericolosità per la mia salute mentale e sono felice di aver mantenuto questa linea. Lo spazio bianco in cui devi scrivere come ti senti adesso ti obbliga moralmente ad avere un’opinione su qualcosa anche se non ce l’hai. Invece, nella vita di tutti i giorni se una persona ti interroga su un argomento e tu non ne sai, non ne sai. Io sono molto spaventato dai social. Li trovo l’antitesi di quello che ho scelto di fare nella vita”.
L’altra faccia di Rolling Stone, nella copertina “reverse”, racconta finalmente tutta la storia che ha portato Sven Otten, 29 anni, a diventare quel che universalmente è noto come il ballerino della TIM.  La sua storia è la favola Millennial, non ha mai messo piede in una scuola di ballo e al web deve la sua formazione di ballerino: “Ho imparato tutto dai video tutorial, vedevo un passo che mi piaceva e mi incaponivo, la prendevo come una sfida: dovevo riuscire a farlo”. E Sven alla rete (“Ho imparato molto di più con il computer che in tutti gli anni di scuola”) e ai social deve ancora di più: un giorno, sua sorella condivide un video su YouTube e tutto cambia, in pochissimo tempo tutti lo conoscono. E il video, realizzato nella sua stanza e pubblicato in rete con il nick JustSomeMotion, supera i 40 milioni di visualizzazioni: suo malgrado Sven diventa una star dei social. “È come se metà Germania lo avesse visto”, dice. E ancora non ci crede. Tutta questa storia ti ha cambiato la vita? chiede Rolling Stone: “Sono sempre un tranquillo ragazzo di paese – risponde – i miei amici sono sempre gli stessi. Mi colpisce, però, tutta quella gente che mi scrive sui social e mi confessa storie anche molto personali”. Il prossimo appuntamento è con i nuovi spot TIM in cui Sven ballerà con un partner molto speciale, Spiderman: “Da bambino era il mio supereroe preferito: non un grande corpo, mica una bestia fisicata come Hulk o Thor. Uno un po’ sfigato, ma intelligente, ironico, che faceva tricks geniali. Mi hanno detto che avrei fatto degli spot con lui e ho lavorato con Chris Silcox, lo stuntman: riesce a fare salti e robe incredibili, come lo Spiderman che vedevo da bambino”.

Commenti

commenti

Continua a leggere

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Classifica Musicale

Più Lette

X