Connettiti con noi

Libri

Grande festa per il primo libro di Silvia Salemi

betty

Pubblicato

il

Silvia Salemi (a destra) con Cataldo Calabretta e Laura Bozzi - Foto di Alessandro Bachiorri
Silvia Salemi (a destra) con Cataldo Calabretta e Laura Bozzi - Foto di Alessandro Bachiorri

“La voce nel cassetto” è il titolo del primo libro di Silvia Salemi

Una serata di festa ma anche di profonde emozioni, quella durante la quale Silvia Salemi ha deciso di presentare il suo primo libro “La voce nel cassetto”, edito da Imprimatur.
Numeroso il pubblico accorso presso il Cambridge Caffè di Roma per applaudire la rinomata cantautrice al suo debutto letterario. Ad aprire la presentazione del libro, l’avvocato Cataldo Calabretta che attualmente conduce su Rete4 il programma Grand Tour d’Italia.
Subito dopo, la Salemi è stata intervistata da Laura Bozzi, direttrice dei settimanali Vero e VeroTv. Nel corso dell’intervista, Silvia ha ripercorso le principali tappe del suo percorso umano e professionale: dalla prematura scomparsa di sua sorella Laura ai problemi legati alla sua voce che, con il passare degli anni, le avrebbe permesso di affermarsi nel mondo della musica leggera italiana.
Silvia Salemi e Carolina Rey - Foto Bachiorri

Silvia Salemi e Carolina Rey – Foto Bachiorri

Tra gli amici VIP accorsi al Cambridge Caffè per applaudire Silvia: la conduttrice Carolina Rey, la giornalista del Tg3 Mariella Anziano, il presentatore Beppe Convertini, l’agente cinematografico Valerio Ceccarelli, la fondatrice del Roma Web Fest Janet De Nardis, l’attore Giordano Petri, la cantante Sara Galimberti, i produttori Francesco Tosoni e Daniele Liburdi. Gran finale all’insegna di una ricca cena preparata dallo chef del Cambridge Caffè che ha deliziato il palato dei numerosi ospiti.
Beppe Convertini e Silvia Salemi - Foto Bachiorri

Beppe Convertini e Silvia Salemi – Foto Bachiorri

Commenti

commenti

Libri

Esce oggi “SBAM!”, il libro di Jovanotti

Redazione

Pubblicato

il

SBAM! è un pezzo del nuovo album OH, VITA! prodotto da Rick Rubin, una grande avventura umana e musicale. SBAM! è l’improvviso convergere di infinite linee in un nuovo big bang, un po’ più big e un po’ più bang. SBAM! è questo libro, che è anche una raccolta di racconti e visioni di autori di diversi mondi. SBAM! contiene un lungo diario di lavorazione del disco nuovo di Lorenzo “Jova”, 80 pagine di avventure ai confini della realtà. SBAM! potrebbe essere il numero di una nuova rivista che mentre tutto è digitale e il mondo è una timeline, lei è di più, è SBAM!

SBAM! è la nuova grande idea artistica di Lorenzo Jovanotti, mai vista fino a ora nel mondo dell’editoria, e che magari segnerà una nuova via evolutiva fra il libro, la rivista e chissà cos’altro. SBAM! è il diario musicale e personale di Lorenzo, scritto durante la lavorazione del nuovo album OH, VITA!, a cui si aggiungono, intrecciandosi, immagini, voci, idee di grandi scrittori, artisti e musicisti italiani e stranieri, con contributi per la maggior parte inediti. Al suo interno è possibile trovare inoltre tutti i testi delle canzoni dell’album OH, VITA!. Gli autori presenti nel libro sono: Andrea Bajani, Franco Cava, Giovanni Soldini, Davide Toffolo, Michele Lupi, Bombino, Vasco Brondi, Paolo Benanti, Francesca Valiani, Federico Taddia, Mariangela Gualtieri, Sergio Ramazzotti, Dave Eggers, Zadie Smith, Vasilij Grossman, Piero Negri, Gabriel García Márquez, Telmo Pievani, Donatella Di Pietrantonio, Paolo Baldini, Iacopo Barison, Emma Rathbone.

Jovanotti, SBAM! , 180 pagine, 18 euro.

Commenti

commenti

Continua a leggere

Libri

7 libri da regalare per Natale 2017

Bruno Bellini

Pubblicato

il

Ecco qualche proposta di libri da regalare o regalarsi in vista del Natale 2017

Natale non è soltanto tecnologia, moda o gastronomia. Anche un libro può essere un piacevole e gradito presente in occasione del Natale. Abbiamo selezionato per voi sette libri di vario genere da poter regalare o, perché no, regalarsi in vista delle festività. Se avete altri suggerimenti, potete segnalarli commentando l’articolo 🙂

 

Dove tutto è a metà di Federico Zampaglione e Giacomo Gensini (Mondadori)

Un romanzo pieno di ritmo e di attualità, che narra gli amori, l’amicizia i sogni e le passioni di uomini e donne che, seppur di generazioni diverse, vanno alla ricerca della tanto ambita felicità.

Morandini 2018 (Zanichelli)

Non poteva esserci l’immancabile dizionario dei film e delle serie tv.In copertina va a Ella & John (The Leisure Seeker)

Tullio Solenghi – “Bevi qualcosa, Pedro!” (Rai Eri)

La prima attesa autobiografia di uno dei più popolari attori italiani. La prima storia del Trio raccontata “da dietro le quinte”. Tra ricordi e personaggi, satira e dialoghi surreali, eventi drammatici e irresistibili inserti comici, un’autobiografia che si fa romanzo di un’avventura vissuta senza risparmiarsi, sul palcoscenico e fuori. Con il privilegio di poter fare dell’umorismo un mestiere, il più bello del mondo.

Giovanni Ciacci – Barba e Baffi (Vallardi)

Lunga o corta? Folta o rada? Con baffi, o senza? L’esperto d’immagine Giovanni Ciacci ci guida in un viaggio attraverso moda e costume maschile nel corso dei secoli, svelandoci i trucchi e i consigli necessari per avere una barba sempre impeccabile.

Le coincidenze non esistono (tutto attaccato) di Stefano Mastrolitti (Gelsorosso)

La scomparsa di Stefano Mastrolitti ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di chi ha avuto modo di conoscerlo ed apprezzarlo per i suoi modi di essere, per la sua simpatia e semplicità. A pochi mesi dalla sua scomparsa ecco il volume di racconti di Stefano Mastrolitti, pubblicato per volere della famiglia. Non sarà ‘solo’ una presentazione, ma un momento di condivisione, ricordando Stefano. Disponibile anche su Amazon

Fabio Volo – Quando tutto inizia (Mondadori)

Questo libro racconta una storia d’amore, ma anche molto di più. I sentimenti sono rappresentati nelle loro sfumature e piccole articolazioni con la semplicità e l’esattezza che rendono Fabio Volo un autore unico e amatissimo dai lettori italiani e non solo.

Pinuccio – Trumpadvisor (Mondadori)

 TrumpAdvisor è il racconto surreale di un rocambolesco viaggio che il faccendiere Pinuccio, protagonista di questa storia, fa in compagnia del Presidente degli USA, Trump, di sua moglie Melania, e del fido aiutante Sabino, attraverso la Puglia e la Calabria a bordo di una “fiammante” Fiat Ritmo.

 

Commenti

commenti

Continua a leggere

Cinema e Spettacolo

Esce il Morandini 2018: il dizionario dei film e delle serie televisive

Redazione

Pubblicato

il

Esce il Morandini 2018: Ella & John in copertina. Virzì fa il bis

La copertina va a Ella & John (The Leisure Seeker). Quest’anno il Morandini 2018 premia con la sua “prima pagina” l’ultimo lavoro di Paolo Virzì. Così per il secondo anno consecutivo il cineasta toscano si aggiudica la copertina del Dizionario dei film e delle serie televisive. Nella passata edizione infatti venne assegnata al suo “La pazza gioia”. Per tradizione la bibbia dei cinefili mette sempre un film italiano ritenuto il migliore della passata stagione. E’ la prima volta nella storia del dizionario che l’onorificenza viene data per due anni di seguito a film dello stesso regista. Ed è la prima volta che campeggia una pellicola presentata all’ultimo al Festival di Venezia, quindi da poco uscito.

Un record ma meritato perché il lavoro di Virzì “…è un film che non è americano – come hanno polemizzato – né voleva esserlo, è una coproduzione Italia-Francia con la presenza di due grandi protagonisti: Mirren (inglese) e Sutherland (canadese). Il tema centrale non è l’America, ma quel che dice (e quel che non dice, mostra) dell’America graffia e incide. E ` una storia d’amore, universale, che diverte, emoziona e commuove. E ` un film d’autore. Italiano”. Spiega l’autrice Luisa Morandini nella presentazione del dizionario.

E’ un lavoro in cui il regista “…prende, corregge e modifica il libro di Michael Zadoorian, – da cui è tratta la storia – viaggia insieme ai suoi 2 strepitosi protagonisti attraverso le impervie vie dell’amore, con ironia, commozione, tragedia e passione…”. Giudizio nel dizionario: “da non perdere”, nella sezione Mostra del Cinema di Venezia 2017

 

Perché la scelta di un film dal Festival di Venezia? “…E’ stata una stagione forse meno ricca e meno interessante delle ultime, per il cinema italiano (che non ci ha dato la soddisfazione che speravamo) ma più in generale per tutto il cinema (che sembra sempre più seguire strade tecnologicamente avanzate, ma forse troppo inclini a fantasy, fantascienza, supereroi e azione”. E’ la motivazione dell’autrice e critica cinematografica.

Fantascienza che non sempre funziona come accade per Alien Covenant. L’ennesimo sequel della saga, diretto da Ridley Scott è “…Strutturato per mantenere vivo un marchio, ma qui si tratta di accanimento ingiusto nei confronti dei fans”. Giudizio critico: una stella.

 

Nel Morandini 2018 (27.000 film – 16.500 su carta, 27.000 nella versione digitale), non mancano “bocciati illustri” della passata stagione cinematografica: Terrence Malick ha deluso con Song to song “…Le immagini restano impeccabili, ma la storia banale e poco profonda…”. Una stella. Non bene anche parte delle pellicole italiane. Deludono molte commedie: da Mamma o papà? di BrunoMister Felicità di Siani, (1 stella) Non c’è più religione di Miniero (1 ½ stelle). E anche alcuni autori nostrani: Castellitto di Fortunata “…Insopportabile polpettone melodrammatico falso-popolare con Castellitto regista che arranca disperatamente per dare il meglio di sé…”; Piccioni di Questi giorni “…è mal recitato, inzuppato di stereotipi, un ennesimo film della stagione sui giovani…” (1 stella ciascuno).

Tengono botta (3 ½ stelle) il documentario di Olmi “Vedete, sono uno di voi” e “Sole Cuore Amore” di Vicari in cui “…Primeggia una straordinaria Ragonese”.

 

I premiati con 4 stelle di questa edizione invece sono Sully di Clint Eastwood, film che “…non cede mai alla retorica né al buonismo facile e guida un eccellente Hanks a disegnare il ritratto di un uomo qualunque…”; Io Daniel Blake di Ken Loach, già Palma d’oro a Cannes; Neruda di Pablo Larraín “…un gioiello di cinema acuto, visionario e originale nel giocare con realismo e finzione…”; l’Orso d’argento L’altro volto della speranza di Aki Kaurismäki; A casa nostra di Lucas Belvaux;  Il cittadino illustre di Mariano Cohn, Gastón Duprat.

Per il pluripremiato La La Land 3 ½ stelle “Chi non ama i musical stia a casa”.

 

Ma è stata anche la stagione di grandi film d’animazione: lo dimostrano le 4 stelle (il massimo sono 5) che Morandini 2018  ha assegnato a Cattivissimo Me 3 “…Colorato, spiritoso, divertente, pieno di trovate (i balletti dei Minions sono esilaranti), con un “cattivo” che si muove come Michael Jackson e ha la pelata, una madre di Gru fulminante, una colonna musicale usata con un’ironia, un acume e un’astuzia impagabili. Imperdibile”. Quattro anche a: Baby Boss “…Fa il pieno di originalità rinnovando le classiche gag dell’animazione; è ricco di sensibilità; ha dialoghi surreali e sarcastici…”; La mia vita da zucchina: “…Un gioiello dell’animazione che abbatte con umorismo tanti tabù…”; La tartaruga rossa è “…una favola metaforica nel descrivere le tappe della natura umana, potente nel suo minimalismo, ipnotizzante nel suo disegno…”.

3 ½ stelle al gioiellino della Pixar Alla ricerca di Dory e all’harrypotteriano Animali fantastici e dove trovarli di David Yates anche se non è d’animazione è pur sempre “fantastico”.

 

Il Morandini 2018 comprende anche 850 serie televisive, scelte fra le più seguite o le meglio realizzate; nella versione digitale ci sono anche 750 cortometraggi e 7000 immagini di scena o locandine.

 

Il Morandini 2018

DIZIONARIO DEI FILM E DELLE SERIE TELEVISIVE

di Laura, Luisa e Morando Morandini

Versione Plus (volume + DVD e download per Windows e Mac senza scadenza + app per iOS e Android senza scadenza + 365 giorni di consultazione online, con aggiornamenti rilasciati nell’anno) € 40,30

Volume unico € 34,50

Dizionario ebook no-limit (download per Windows e Mac senza scadenza + app per iOS e Android senza scadenza + 365 giorni di consultazione online, con aggiornamenti rilasciati nell’anno) € 16,30

Dizionario ebook 365 (download 365 giorni e consultazione online 365 giorni)  € 9,80

Commenti

commenti

Continua a leggere

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Classifica Musicale

Più Lette

X