Connettiti con noi

Interviste

Giovanni Ciacci e il suo nuovo libro “Barba e Baffi”

Bruno Bellini

Pubblicato

il

Giovanni Ciacci

Come nasce l’idea di questo libro?

Nasce perché, guardandomi intorno, vedevo solo barbuti. Sono circondato anche da donne barbute, che è un altro genere. Pertanto mi sono chiesto: “Perché non fare un libro sulla barba?”. Ma non vedendolo dal punto di vista del tutorial e su come fare, su come tenerla. Mi interessava sapere la storia della barba. Questo libro è pieno di storia della barba: dagli antichi greci fino agli hipster moderni. Ma anche un viaggio nella storia dell’arte, attraverso i quadri di Caravaggio, passando per cinema, televisione, moda…

Come sta andando il libro?

Sono contento di come sta andando il libro. Non mi aspettavo una stampa così accogliente e che venisse accettato. C’era bisogno di fare qualcosa sulla barba: tutti la portiamo ma nessuno la conosce fino in fondo. E’ bello conoscere storicamente cosa indossiamo.

Barba e baffi, un trend tornato in voga negli ultimi anni: come mai?

Perché sono stati gli hipster ad averla rilanciata e loro vanno di moda. La barba è l’unico vezzo che possono avere gli uomini in confronto a una donna

Quanto durerà, secondo te, questa tendenza?

Almeno due – tre anni. Però sta prendendo piede anche la moda dei baffi: tra i giovani la nuova tendenza. Infatti il libro si chiama “Barba e baffi”.

C’è un personaggio dello spettacolo che sogni di vedere in barba o sbarbato ?

Vorrei vedere la barba di Stefano De Martino ma non quella in faccia… E poi vedere Carlo Conti barbuto è il mio sogno. Sbarbato? Flavio Insinna, non mi piace con la barba troppo lunga

Ti ammiriamo in TV come esperto di immagine: quale il segreto per essere perfetti?

Guardarsi allo specchio.

Detto fatto, questa nuova opera: quali i prossimi progetti professionali di Giovanni Ciacci?

Il 4 novembre farò il provino per “Ballando con le stelle”. Sono preoccupato perché non so ballare ma anche perché mi giudicheranno Carolin Smith e Milly Carlucci. Ma il ballo non deve avere confini né sessuali né di peso né di età né di razza né di colore. Il ballo è libertà per cui farò del mio meglio e proverò a ballare come dice il cuore. Dovrò esibirmi con un uomo e per la prima volta qualcuno si esibirà con un uomo: vedremo cosa succede.

Grande Fratello e barba… 

Jeremias Rodriguez sta bene con la barba. Vorrei vedere vedere anche Malgioglio con la barba, così vediamo in tv la donna barbuta.

Tu e Malgioglio siete legati da una lunga amicizia. Era circolata la notizia di un tuo ingresso al Grande Fratello proprio a suo sostegno…

Non dentro la casa ma in studio. Non avrei mai pensato di poter dire che mi manca molto Malgioglio a Milano. E’ un compagno di drink e aperitivo, ma siamo entrambi astemi. E’ molto divertente, lui beve succo di frutta e io spremuta di ananas.

Cosa vorresti fare di nuovo in tv?

Il Bagaglino, ma come soubrette.

Commenti

commenti

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari). Fondatore e direttore della testata online Lifestyleblog.it, collabora anche per riviste nazionali e locali. Web & Graphic Designer con la specializzazione in Grafica 3D conseguita a Verona. Vincitore del Premio Filottete 2015 che ogni anno premia le eccellenze italiane nell'ambito dello spettacolo e del giornalismo

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Classifica Musicale

  • 1.
    La prima volta -
    La prima volta
    Negramaro
  • 2.
    Da sola / In the Night (feat. Tommaso Paradiso & Elisa) -
    Da sola / In the Night (feat. Tommaso Paradiso & Elisa)
    Takagi & Ketra
  • 3.
    Non mi avete fatto niente -
    Non mi avete fatto niente
    Ermal Meta e Fabrizio Moro

Più Lette

X