Connettiti con noi

Interviste

Cataldo Calabretta a “Le giornate del cinema lucano”

Bruno Bellini

Pubblicato

il

Tra le presenze de “Le giornate del cinema lucano” spiccava quella di Cataldo Calabretta, avvocato e docente di Diritto dell’informazione.

Volto popolare ai telespettatori Rai e reduce dal successo con “Grand Tour d’Italia” su Rete 4, è salito sul palco della kermesse cinematografica di Maratea per premiare il direttore di Rai 1, Andrea Fabiano.

Come valuta questa edizione de “Le giornate del cinema lucano”?

Anche quest’anno un’edizione eccezionale. E’ un appuntamento imperdibile al quale volti noti del cinema e della tv non riunuciano. Grandi nomi quest’anno: da Christian De Sica, a Carolina Crescentini, Ambra Angiolini, Valerio Mastandrea e tanti altri. E’stata un’esperienza incredibile e appuntamento al prossimo anno.

Sei reduce dal successo di Grand Tour D’Italia su Rete 4. Che esperienza è stata per te?

“Anche questa esperienza è stata straordinaria. Accanto ad Alessia Ventura e Giorgio Mulè ho avuto modo di visitare i luoghi più belli d’Italia e le personalità che rappresentano l’eccellenza del nostro paese. Si riprenderà a settembre, abbiamo avuto risultati importanti in termini di share in questa edizione. Faccio un grosso in bocca al lupo alla mia squadra e spero di continuare anche il prossimo anno questa esperienza”.

 

Andrea Fabiano riceve l'Eilat Diamond Award da Cataldo Calabretta

Andrea Fabiano riceve l’Eilat Diamond Award da Cataldo Calabretta

Commenti

commenti

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari). Fondatore e direttore della testata online Lifestyleblog.it, collabora anche per riviste nazionali e locali. Web & Graphic Designer con la specializzazione in Grafica 3D conseguita a Verona. Vincitore del Premio Filottete 2015 che ogni anno premia le eccellenze italiane nell'ambito dello spettacolo e del giornalismo

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Classifica Musicale

Più Lette

X