Interviste

Valeria Marini: “La troppa televisione non permette di fare il cinema…”

Valeria Marini protagonista dell’ultima serata de “Le giornate del cinema lucano”

Valeria Marini è salita sul palco de “Le Giornate del cinema lucano Premio Internazionale” di Maratea. L’attrice e showgirl ha ricevuto il Premio Eliat Diamonds nella serata conclusiva della kermesse cinematografica lucana. A premiarla il direttore di Vero, Laura Bozzi.

“Son qui per prendere in premio. Sono molto felice, bellissimo festival che cresce, diventa sempre più importante ed è ambientato in un posto bello. La Basilicata è una terra che favorisce il cinema, un po’ per le bellezze naturali e perché ha sempre sostenuto cinema, corti. Sono felicissima”.

Parlando di cinema, la showgirl ha dichiarato:

“Non ho fatto molto cinema perché mi sono fatta un po’ fagocitare dalla televisione. Non è un rimpianto, ma è una considerazione. La popolarità, che deriva dalla tv, è una cosa bellissima: ringrazio Dio e il pubblico. Però la troppa televisione non permette di fare il cinema…”

Sul ruolo che vorrebbe ricoprire, ma soprattutto su cosa scegliere il prossimo progetto cinematografico, aggiunge: 

Il mio desiderio sarebbe interpretare un ruolo di azione. Su quale base sceglierò il progetto? In base al regista ed al ruolo.

Il direttore di Vero, Laura Bozzi, e Valeria Marini

Il direttore di Vero, Laura Bozzi, e Valeria Marini

Commenti

commenti

TESTATA ON-LINE ISCRITTA AL TRIBUNALE DI BARI AL N. 23/2011

Direttore: Bruno Bellini

Creato a Monopoli (Bari)

Scarica la nostra APP!

Cerca la nostra app, Lifestyleblog.it, su Google Play o Apple Store. Realizzata per dispositivi Android e iOS.

Privacy Policy

Privacy Policy

Iscriviti alla Newsletter

To Top