Connettiti con noi

Lifestyle

Prova costume: come si preparano gli italiani e i vicini europei

Redazione

Pubblicato

il

L’estate è ormai alle porte e per tanti è arrivato il momento della “prova costume”. idealo – il portale internazionale di comparazione prezzi per gli acquisti digitali – ha analizzato scelte, attitudini e tendenze preferite dai nostri connazionali per capire in che modo gli italiani si preparano per arrivare in forma all’estate[1]. Fitness, aiuti per regimi dietetici e cosmetica sono le principali categorie prese in esame dalla ricerca.

La categoria che spicca sulle altre all’interno dell’analisi di idealo[2] è quella del fitness e dell’allenamento a casa che interessa quasi il 69% degli utenti.  Lo sport è una delle prime pratiche da mettere in atto per migliorare il proprio aspetto fisico, anche se richiede costanza, tempo e determinazione.

Le preferenze degli italiani in questo settore vertono sui bracciali per il fitness – valido supporto in caso di monitoraggio delle proprie attività, soprattutto all’aperto – il cui interesse coinvolge due terzi degli interessati all’intera categoria. Seguono le attrezzature da palestra, come panche multifunzione o macchine per l’allenamento globale e attrezzature che consentono di praticare a casa quelle attività che andrebbero fatte all’aperto, come tapis roulant o cyclette[3].

 

Le preferenze degli italiani per alcune soluzioni fanno pensare che ci sia una tendenza all’allenamento fatto in maniera naturale, soprattutto se si osservano le inclinazioni per la stessa categoria degli abitanti degli altri paesi. In Germania e in Austria, in parte anche nel Regno Unito, spicca l’interesse, più che altrove, per gli integratori sportivi[4]; in Francia e in Spagna, come nel nostro paese, esiste invece una predilezione per le attrezzature che consentono di allenarsi a casa come se si fosse all’aperto (come ellittiche, cyclette e tapis roulant). In qualunque paese preso in esame, il bracciale per il fitness sembra essere il nuovo alleato indispensabile per l’allenamento e per avere sotto controllo i propri risultati, tanto che si posiziona in cima alla classifica dell’interesse degli abitanti di tutti i paesi analizzati.

Emerge comunque che non esistono particolari picchi di interesse per la categoria Fitness in Italia, le percentuali si mantengono abbastanza regolari da Giugno 2016 ad oggi, a testimonianza del fatto che la tendenza a mantenersi in forma grazie allo sport è una costante nel tempo, a prescindere dall’arrivo dell’estate.

 

Non sembra che il mondo dell’e-commerce abbia invece ancora influenzato particolarmente la seconda categoria presa in esame, quella legata al mondo delle diete. Quanto interesse esiste online per tutto ciò che può dare un aiuto in un regime alimentare sotto controllo, come gli integratori dietetici?

 

Da subito emerge che gli italiani non sono molto attenti a questo aspetto: la percentuale relativa rispetto al totale delle categorie prese in esame dalla ricerca è sotto il 3%. In un’ideale classifica dell’interesse verso questo tipo di soluzione per mantenersi in forma troviamo ai primi posti la Germania e Austria; gli abitanti del Regno Unito, i francesi e gli spagnoli sembrano preferire, come gli italiani, altre soluzioni, lo sport ad esempio[5]. È curioso osservare come i picchi di attenzione verso questo tipo di prodotti siano concentrati in determinati periodi dell’anno. I mesi più gettonati per la ricerca di integratori dietetici in Italia sono infatti quelli che seguono le feste natalizie – Gennaio, Febbraio e Marzo – ma anche Settembre[6], il mese del rientro dalle vacanze estive. Sembra quindi che vengano utilizzati più come mezzi per correre ai ripari che non come soluzioni per arrivare preparati alla prova costume.

 

Altri accorgimenti che possono essere correlati alla preparazione del corpo in vista dell’estate, possono arrivare dal mondo della cosmetica, con riferimento, ad esempio, ad alcuni particolari prodotti per la cura del corpo che riguardano soprattutto l’universo femminile (creme contro gli inestetismi, autoabbronzanti, solari, prodotti per l’epilazione); sul totale delle ricerche effettuate sul portale di comparazione prezzi, l’attenzione degli italiani a questa macro-categoria è intorno al 28,3%.

I mesi con i picchi di attenzione più alti sono relativi alla primavera, quindi tutto il periodo che precede l’estate. Proprio nel settore “cosmetica”, quindi, si può riscontrare una correlazione con la preparazione alla “prova costume” per l’Italia, seppur con alcuni distinguo a seconda delle tipologie di soluzioni e dei vari paesi.

 

In un primo gruppo possiamo considerare le creme per gli inestetismi (anticellulite, rassodanti, ecc.). I mesi con i picchi di attenzione più alti in Italia sono in ordine Maggio, Giugno, Aprile e Marzo[7]. Anche Germania, Regno Unito e Austria registrano percentuali alte di interesse al tema. Non si può dire lo stesso della Spagna, che si posiziona ultima – almeno per questo gruppo di prodotti –  per tutto ciò che riguarda la cura del corpo[8].

Nel secondo rientrano alcune soluzioni “furbe” (come autoabbronzanti o macchine per fare la lampada a casa) che possono contribuire a dare l’idea di un aspetto sano e in forma, quindi tutto ciò che può aiutare l’abbronzatura, anche se in maniera artificiale. Arrivare nelle località di vacanza già abbronzati può essere un plus. Anche in questo caso, si registra un aumento dell’interesse nei periodi in cui inizia a sentirsi la voglia d’estate[9]. I più interessati a queste soluzioni sono indubbiamente i tedeschi, in fondo alla classifica, invece, gli spagnoli[10]. Nel terzo, invece, troviamo prodotti che servono realmente durante il periodo di vacanza, dei “must have” che attirano l’attenzione degli utenti nel periodo pre-partenza (solari per la protezione dai raggi UV e epilatori di vari genere). Probabilmente non è un caso che i paesi per eccellenza legati al sole e al mare, tra quelli considerati, siano quelli più attratti da queste soluzioni. In un’ideale classifica dell’interesse troviamo ai primi posti Spagna, Italia e Francia[11].

[1] Per l’analisi, idealo ha preso in esame l’andamento dell’interesse online su diverse tipologie di prodotti presenti sui portali nazionali di idealo in Italia, Germania, Austria, Spagna, Francia e Regno Unito nel periodo Giugno 2016-Maggio 2017. Questi prodotti sono stati poi organizzati in macro-categorie significative per il tema in esame.
[2] All’interno della categoria Fitness sono state prese in esame le tendenze registrate online per un ampio ventaglio di prodotti: bracciali fitness, macchine da palestra, tapis roulant, cyclette, integratori sportivi, ellittiche, pesi, vogatori, accessori per fare yoga, attrezzi per ginnastica a corpo libero e aerobica, tappetini sportivi, stepper, pedane vibranti, trampolini elastici, strumenti per fare trekking, accessori per il fitness, bici da interno, pattini, zaini idrici, allenamento muscolare, cronometri, coordinamento e terapia, AB trainer, fasce per allenamento, panche per i pesi.
[3] Partendo dal totale delle ricerche effettuate nell’ambito della categoria Fitness, si sono registrare le seguenti percentuali di interesse: Bracciale per il fitness 66,9%;  Macchine da palestra 9,5%; Tapis roulant 6,8%; Cyclette 6,7%.
[4] In Germania gli integratori sportivi sono al secondo posto, con il 16,5%, in Austria al terzo, con l’11,8%, su un numero totale di 25 tipologie di prodotto analizzate. In Italia sono al quinto posto (con il 2,3%), in Francia al nono, con il 2,7%, in Spagna al sesto, con l’1,1%, nel Regno Unito al quarto, con il 5,1%.
[5] Le percentuali indicative dell’interesse di ciascun paese per gli integratori dietetici sono: Italia 2,8%; Francia 1,1%; Regno Unito 1,7%; Germania 23,3%; Spagna 0,9%; Austria 15,1%.
[6] Considerando il totale del numero delle ricerche effettuate nei mesi presi in esame, si sono registrate le seguenti percentuali: Febbraio 19,5%, Gennaio 13,5%, Marzo 8,7% e Settembre 7,9%.
[7] Considerando il totale del numero delle ricerche effettuate, si sono registrate le seguenti percentuali per questo primo gruppo della categoria Cosmetica: Maggio 17,4%, Giugno 11%, Aprile 9,8%, Marzo 9,1%.
[8] Le percentuali indicative dell’interesse di ciascun paese per questo primo gruppo della categoria Cosmetica sono: Italia 15,9%; Francia 14,7%; Regno Unito 29,7%; Germania 29,3%; Spagna 3,3%; Austria 40,3%.
[9] Considerando il totale del numero delle ricerche effettuate nel periodo esaminato, si sono registrate le seguenti percentuali, mese per mese, per questo secondo gruppo della categoria Cosmetica: Marzo 20,7%, Aprile 17,5%.
[10] Le percentuali indicative dell’interesse di ciascun paese per questo secondo gruppo della categoria Cosmetica sono: Italia 1,0%; Francia 6,7%; Regno Unito 2,2%; Germania 36,4%; Spagna 0,0%; Austria 7,4%.
[11] Le percentuali indicative dell’interesse di ciascun paese per questo terzo gruppo della categoria Cosmetica sono: Italia 83,1%; Francia 78,6%; Regno Unito 68,1%; Germania 34,3%; Spagna 96,7%; Austria 52,3%.

Commenti

commenti

Lifestyle

Fedez firma le stelle: ecco come regalare una stella

Redazione

Pubblicato

il

Il firmamento non è mai stato così raggiungibile grazie a Global Stars Register, che anche Fedez ha scelto per esprimere le sue emozioni alle persone che ama.

“Una stella per me rappresenta un punto fermo ma irraggiungibile, – ha dichiarato l’artista – un sogno che mi fa emozionare. E in un’epoca in cui tutto, ormai, scorre velocissimo, in cui abbiamo poco tempo per sognare e fermarci a godere di un’emozione, dedicare una stella significa regalare un sogno”.

Da oggi sarà possibile regalare una stella accompagnandola con una delle dediche inedite di Fedez scritte in esclusiva per Global Stars Register . Così l’artista lancia l’idea di regalare un’emozione fermandola nel tempo per consegnarla all’eternità: un #originalgift.

Come si fa a regalare una stella? Nulla di più facile: basta collegarsi al sito www.globalstarsregister.com,  scegliere il colore, la dimensione, la costellazione e il nome. Ma soprattutto è possibile arricchire il dono con una delle dediche scritte in esclusiva da Fedez.

Il destinatario del regalo riceverà il Certificato Ufficiale Global Stars Register, con il sigillo dell’artista e un opuscolo informativo con tutto ciò che c’è da sapere sulla stella. Accedendo a Global Stars Register con il proprio codiceè possibilevedere il messaggio personalizzato, la costellazione e le coordinate per osservare con il telescopio la propria stella.

Sono 120.000 gli astri disponibili provenienti dal catalogo Hipparcos, il database ufficiale delle stelle esistenti creato dalla NASA e utilizzato abitualmente da astronomi e astrofisici delle varie agenzie spaziali mondiali. Il catalogo comprende i dati astrometrici rilevati dal satellite omonimo, lanciato in orbita nell’agosto del 1989.

Accorciare la distanza con lo spazio non è più solo una missione per astronauti, brillare non è mai stato così facile.

Commenti

commenti

Continua a leggere

Eventi

Tanti vip al party natalizio del brand di gioielli Amen e Niki Nika

Redazione

Pubblicato

il

Lunedì 11 dicembrea Roma, in via Flaminia Vecchia 479 (Ponte Milvio) il brand di gioielli Amen e il negozio Niki Nika hanno festeggiato insieme il Golden Christmas Party, organizzato dai PR Antonello Lauretti e Sonia Gioia.

Nato nel 2012, da un’idea creativa dell’imprenditore Giovanni Licastro, Amen offre un’ampia collezione di gioielli unici, dallo stile contemporaneo e innovativo, che si declina in collane, rosari, bracciali e anelli con simboli e incisioni religiose.

I gioielli, 100% made in Italy, sono curati nei minimi dettagli e pensati per chi fa della fede e dell’amore verso le persone care un punto di riferimento: un modo efficace di mostrare il proprio lato spirituale anche nella vita quotidiana, senza eccessi, in maniera elegante e raffinata. La scelta dei materiali, come gli zirconi, le perline di Murano e la vera pelle, il design di tendenza, la varietà cromatica, il rispetto rigoroso della tradizione fanno di Amen uno dei brand più apprezzati dalle celebrities italiane.

 

I Vips presenti all’evento

Golden Christmas Party è stata una festa esclusiva per festeggiare l’arrivo del Natale e un anno ricco di successi. Ad animare l’atmosfera c’è stato il DJ set dell’iconico duo elettropop Le Donatella. Presenti all’evento Giovanni Licastro, la proprietaria di Niki Nika  Monica Achilli, e un parterre di ospiti dal mondo dello spettacolo e dello sport. Tra questi Manuela Arcuri, Pamela Prati, Rossella Brescia, Matilde Brandi, Sofia Bruscoli con Marcelo Fuentes, Irene Capuano, Pamela Camassa, Giulia Latini, Sonia Bruganelli, Nathalie Caldonazzo, Carolina Marconi, Francesca Valtorta, Radja Nainggolan, la sorella Riana, Claudia Lai, Marco Di Costanzo, Giacomo Urtis e molti altri.

 

Commenti

commenti

Continua a leggere

Lifestyle

Chef Rubio apre oggi il suo nuovo negozio on-line

Redazione

Pubblicato

il

Chef Rubio apre oggi il suo nuovo negozio on-line con un’esclusiva limited edition di grembiuli da cucina

Chef Rubio apre, sul suo sito ufficiale, una nuova sezione per gli acquisti online. A partire da oggi, lunedì 11 dicembre 2017, l’utente può effettuare ordini via web e ricevere i propri acquisti a marchio Chef Rubio direttamente a casa.

Rubio decide di compiere il suo ingresso nel mondo dell’e-commerce con un’edizione limitata (solo 2000 pezzi) di un oggetto unico ed esclusivo pensato per i suoi fan, con tanto di stampa della sua dedica autografata. Un modo per celebrare le festività in corso e augurare al pubblico più affezionato un 2018 appetitoso, secondo lo stile non-convenzionale del cuoco. Il primo prodotto in vendita è un grembiule da cucina semplice, pratico, in color calce, con la riproduzione stampata dell’autografo originale di Chef Rubio e l’illustrazione creata per lui dal designer Filippo Protasoni, che iconizza con stile l’eclettica personalità dello Chef (costo 25 euro + spese di spedizione).

Nei prossimi mesi l’e-shop si arricchirà di nuovi prodotti. L’intenzione è quella di poter creare una galleria di oggetti per la vendita che siano iconici e rappresentino la filosofia e i valori del marchio Chef Rubiocucina, viaggi, impegno sociale, ironia e spirito goliardico. Si proverà a mettere in produzione nuove ma anche idee già sviluppate negli anni, creando possibili collaborazioni con piccoli produttori locali ed etici, per delle limited edition a supporto delle realtà più svantaggiate. Dalle magliette agli zaini, dalle tazze alle agendine e altro ancora, Rubio riserverà delle autentiche ‘chicche’ con dei concept grafici originali pensati anche dall’eclettico Chef per i suoi fan e cultori, che possono comprarli per sé o destinarli in dono. Con questo nuovo progetto di merchandising, il brand Chef Rubio vuole consolidare e ampliare il legame con la numerosa community nazionale e internazionale per condividerne i valori di riferimento attraverso le opportunità di diffusione dell’online.

La nuova sezione per gli acquisti sul sito di Rubio è realizzata e gestita in outsourcing dalla società Kynetos. Il layout grafico della piattaforma e-commerce è minimale, intuitivo e coordinato con l’immagine del sito chefrubio.it. La navigazione per il momento è mono-prodotto, ma successivamente si articolerà con più oggetti e/o categorie con relative schede e immagini per una navigazione rapida che consenta l’acquisto in pochi click.

L’e-shop di Chef Rubio è realizzato con standard HTML5 e con design responsive che si adatta a qualsiasi dispositivo mobile: Android, iOS (iPhone e iPad) e Windows Mobile.

L’e-shop è attivo in Italia ma verrà presto esteso a molti paesi nel mondo.

Commenti

commenti

Continua a leggere

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Classifica Musicale

Più Lette

X