Motori

La nuova SEAT Arona: carattere moderno e urbano

La SEAT Arona è arrivata: l’ultima creazione della Casa spagnola è stata svelata a Barcellona. A settembre poi, in occasione del Salone dell’Automobile di Francoforte, il nuovo modello verrà presentato al grande pubblico.

La SEAT Arona è il terzo modello lanciato dal Brand spagnolo in questo 2017. Dopo la Leon e la nuova Ibiza, tocca al nuovo SUV compatto arricchire la gamma SEAT, nel momento della più grande offensiva di prodotto mai intrapresa dalla Casa di Martorell, che include anche la Ateca e un SUV di grandi dimensioni in arrivo nel 2018. La nuova SEAT Arona si posiziona come una “sorella più piccola” nella gamma dei SUV, combinando straordinariamente i vantaggi delle dimensioni compatte, così utili in città, con le caratteristiche tipiche di un crossover, perfette per andare oltre le zone urbane. La SEAT Arona sa essere elegante, spaziosa e confortevole durante la settimana lavorativa e, nel contempo, avventurosa, robusta, sportiva ed efficiente nel fine settimana. Il tutto combinato con tecnologie per la sicurezza e la connettività appartenenti a segmenti superiori, l’inconfondibile design SEAT, oltre alle numerose soluzioni di personalizzazione che offre il nuovo modello, nonché il dinamismo e la raffinatezza del DNA sportivo che contraddistinguono il Marchio spagnolo. La Arona, prodotta esclusivamente a Martorell – lo stabilimento con il volume di produzione più alto in Spagna –, rivestirà un ruolo fondamentale per la SEAT, contribuendo a rafforzare il Marchio e aumentarne le vendite.

La nuova SEAT Arona è il primo modello SEAT nel segmento dei crossover compatti A0, i cui volumi di vendita sono stati quadruplicati dal 2015.

La Arona è un esempio perfetto di versatilità: grazie alle dimensioni compatte e alla sensazione di sicurezza e controllo offerta dalla posizione di guida rialzata e dall’innovativo design, il modello è perfetto per la vita di tutti in giorni in città, ma non teme comunque di mostrare il suo lato divertente e avventuroso. E, con il suo look grintoso tipico dei crossover come valore aggiunto, la Arona non è una semplice vettura. È molto di più.

La nuova SEAT Arona è disegnata per chi è alla ricerca di emozioni, caratteristiche distintive e funzionalità. Per chi sa che l’età è soltanto un numero, non una visione della vita. La Arona è un’auto che si adatta perfettamente a questo stile di vita ed è perfetta sia per la città, sia per la campagna. Vanta tecnologie innovative, oltre a essere confortevole, spaziosa, sicura, dinamica, personalizzabile e multiuso. È un’auto a cui si accede e da cui si scende con estrema facilità e, come se non bastasse, anche caricare i bagagli avviene in maniera decisamente facile.

Dimensioni

Dal punto delle dimensioni, la SEAT Arona misura 4.138 mm di lunghezza, 79 mm in più rispetto alla nuova Ibiza. Ma la vera differenza è determinata dall’altezza, maggiore per la Arona di ben 99 mm. Di conseguenza, il nuovo SUV compatto Arona offre non solo una maggiore altezza da terra per le avventure fuoristrada, ma anche più spazio per la testa per i passeggeri anteriori e posteriori e, soprattutto, un bagagliaio più ampio (con una capacità pari a 400 litri). Un’altra caratteristica degna di nota è rappresentata dal cuscino dei sedili, più alto di 52 mm. La posizione rialzata offre un doppio vantaggio: assicura innanzitutto una migliore visuale sul traffico e, inoltre, consente di salire e scendere dalla vettura più agevolmente. Anche i sedili dei passeggeri sono più alti di 62 mm, mentre lo spazio per la testa è cresciuto di 37 mm nella parte anteriore e di 33 mm nella parte posteriore. Infine, le sospensioni sono state rialzate di 15 mm e il parabrezza è leggermente più verticale rispetto a quello della Ibiza, rendendo così l’abitacolo più spazioso.

 

Piattaforma MQB A0

La chiave del significativo miglioramento riscontrabile sia in termini di spaziosità, sia di comportamento dinamico è l’utilizzo della più avanzata tecnologia del Gruppo Volkswagen, la piattaforma MQB (Modular Querbaukasten). La nuova piattaforma MQB A0 consente maggiore flessibilità produttiva, maggiore solidità costruttiva e realizzazione di modelli diversi con differenti tipologie di carrozzeria nello stesso segmento. A partire dalla stessa piattaforma, è inoltre possibile creare diverse configurazioni di passo.

Parte degli investimenti della SEAT nel settore Ricerca e Sviluppo degli ultimi anni sono stati destinati all’adeguamento della linea 1 dello stabilimento di Martorell per accogliere la nuova piattaforma MQB A0, rendendo SEAT la prima Azienda del Gruppo Volkswagen a utilizzare questa tecnologia.

 

“Sempre connessi”, con uno stile personale

Dal punto di vista della connettività, la Arona offre Apple Car Play, Android Auto e MirrorLink. Per quanto riguarda invece il suono, per la nuova SEAT Arona è disponibile a richiesta il sistema BeatsAudio con 6 altoparlanti premium, un amplificatore a 8 canali da 300 W e un subwoofer nel bagagliaio.

 

Come Leon, Ateca e Ibiza, la SEAT Arona sarà disponibile negli allestimenti Reference, Style, FR e Xcellence*. L’illuminazione ambiente a LED di due colori (rosso e bianco) e il climatizzatore bizona con filtro Air Care saranno disponibili per la Arona e, nella parte anteriore, i fari triangolari dal colore accattivante e dalle ottime performance di illuminazione rendono la nuova Arona riconoscibile a colpo d’occhio. I gruppi ottici posteriori, anch’essi a LED, garantiscono maggiore visibilità della vettura grazie alla presenza di proiettori doppi. L’allestimento FR comprende sospensioni “dual mode” e il SEAT Drive Profile con ben quattro modalità: Normal, Sport, Eco e Individual. Gli equipaggiamenti a richiesta verranno offerti sotto forma di pacchetti, in modo da rendere più semplice il processo di configurazione della SEAT Arona.

 

*Tutti i dati e gli allestimenti riportati in questo documento sono validi esclusivamente per l’offerta internazionale, e le specifiche possono variare da Paese a Paese. La SEAT si riserva il diritto di modificare questi dati)

 

Multiuso, senza alcun tipo di compromesso

Dal punto di vista delle sensazioni alla guida, la Arona regala le stesse emozioni che, in precedenza, i conducenti dovevano cercare nelle versioni tre porte, con il vantaggio della spaziosità offerta dalla carrozzeria di una familiare e della maggiore capacità, possibile grazie al telaio più alto. La Arona, da “sorella minore” della Ateca, condivide svariate caratteristiche: l’anteriore robusto della Arona vanta la stessa struttura della “sorella”, con un look tridimensionale ancora più pronunciato, pur senza risultare aggressivo. Il porta targa sul portellone consente i paraurti più robusti, innalzando visivamente la vettura.

Commenti

commenti

Lifestyleblog.it


Il giornale online con news di attualità, lifestyle, moda, fashion, auto, motori, tv, interviste

TESTATA ON-LINE ISCRITTA AL TRIBUNALE DI BARI AL N. 23/2011

Direttore: Bruno Bellini

Creato a Monopoli (Bari)

Facebook

Privacy Policy

Privacy Policy

Iscriviti alla Newsletter

To Top