Connettiti con noi

Radio e Tv

Su Real Time “Cose da non chiedere”

Redazione

Pubblicato

il

“Da quando sono piccolo – dice Giacomo Mazzariol (autore del libro “Mio fratello rincorre i dinosauri”) – mi scontro con i pregiudizi delle persone, per via di mio fratello Gio, che è Down. Ma conoscendolo capireste che non è solo down, è anche il miglior intenditore di patatine fritte, il più grande esperto di dinosauri… e un discreto rompiscatole. L’unico modo per conoscere le persone oggetto di stereotipi è fargli delle domande.”

Questo è il presupposto principale di “Cose da non chiedere”, in onda domenica 21 maggio alle 21:10 su Real Time, in occasione della Giornata mondiale della diversità culturale.

Lo speciale è l’adattamento del format australiano di ABC You Can’t Ask That, prodotto da Toro Media perDiscovery Italia.

Real Time ha invitato i telespettatori a inviare anonimamente le domande che chiunque vorrebbe fare a quelle persone considerate “diverse”, domande che in genere non si ha il coraggio di chiedere apertamente oppure non se ne ha semplicemente l’opportunità. Ai quesiti hanno risposto le persone oggetto di questi pregiudizi.

Il casting in Italia si è orientato su profili rilevanti per la nostra cultura ed è stato possibile grazie al supporto di alcune associazioni, attraverso rapporti e conoscenze personali ma anche attraverso il sito web del canale. I profili della versione italiana sono: Persone di bassa statura, Obesi, Immigrati dall’Africa, Transgender, Persone sulla sedia a rotelle, Persone con la sindrome di Down, Musulmani, Rom.

Volto e voce dello speciale è il giovane Giacomo Mazzariol, autore di “Mio fratello rincorre i dinosauri – Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più” (Einaudi), libro ispirato da un video che Giacomo ha pubblicato nel 2015 su YouTube e girato insieme al fratello minore Giovanni, affetto da sindrome di Down. Il video ha avuto un’eco imprevedibile.

Dopo la messa in onda dello speciale il progetto sarà in onda su Real Time per due settimane con pillole inedite di 4 minuti, online sui profili social del canale e su Dplay.com (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play).

Commenti

commenti

Radio e Tv

Hell’s Kitchen Italia: la finale (21 novembre 2017)

Redazione

Pubblicato

il

Domani, martedì 21 novembre alle 21.15 su Sky Uno HD, si saprà chi tra Erika, Mohamed e Tommaso sarà il quarto vincitore di Hell’s Kitchen, il cooking show più infernale della tv. Chi salirà in cima al podio si aggiudicherà l’ambitissimo titolo di Executive Chef di uno dei ristoranti del JW Marriott Venice Resort Spa presso l’Isola delle Rose a Venezia.

Per la finale di questa stagione Chef Carlo Cracco ha in serbo prove sempre più difficili e per i concorrenti rimasti in gara il rischio di “bruciarsi” sarà altissimo. Erika, Sous Chef pugliese di 28 anni che ha portato nella cucina di Hell’s Kitchen colore e femminilità, Mohamed, 31 anni di origine marocchina e trentino d’adozione che sogna di aprire un ristorante a Marrakech, e Tommaso, giovane abruzzese che dirige la cucina di famiglia ed aspira a diventare uno chef stellato, dovranno dimostrare di avere tutte le doti necessarie per vincere. Nell’ultimo servizio, in cui i due finalisti presenteranno il loro menù, torneranno alcuni degli ospiti di questa edizione – tra cui l’immancabile Signor Scardovelli – e sarà importante curare anche i minimi dettagli. Alla fine di questa dura prova sarà Chef Cracco a prendere la tanto attesa decisione: chi sarà incoronato 4° vincitore di Hell’s Kitchen Italia?

Commenti

commenti

Continua a leggere

Radio e Tv

Stasera CasaMika: la puntata del 21 novembre 2017

Redazione

Pubblicato

il

Stasera CasaMika torna con l’ultima puntata il 21 novembre 2017

Ultimo appuntamento con Stasera CasaMikamartedì 21 novembre alle 21.20 su Rai2. Le porte della casa che Mika ha costruito con passione negli ultimi anni si apriranno per l’ultima volta e sarà l’occasione per festeggiare insieme la fine di un lungo percorso che gli ha permesso di conoscere la nostra cultura, il nostro territorio, la nostra musica. Questo viaggio ora finisce, e per Mika sarà un arrivederci all’Italia. Il suo però non sarà un saluto “triste”, perché come sempre CasaMika si animerà con momenti unici di musica e spettacolo, grazie anche ai tanti amici che verranno a trovarlo.

Ospite speciale della puntata sarà Carla Bruni, che si trasformerà in un insolito alter ego di Mika per un confronto di anime allo specchio. La festa continuerà con Fedez, protagonista di un’intervista dentro la vasca da bagno. A CasaMika si giocherà insieme a Claudio Bisio e arriveranno anche Gilberto Gil con le sue sonorità latine (e non solo), Anna Valle, che coinvolgerà Mika in una lezione di recitazione dedicata al bacio, e Maria Concetta Mattei, uno dei volti più amati del Tg2.

Dopo le grandi emozioni della seconda puntata con Elisir D’Amore, l’Opera torna protagonista a Stasera CasaMika. Questa settimana Mika proporrà al pubblico televisivo un altro grande elemento del ricco patrimonio lirico italiano e internazionale: Madama Butterfly di Giacomo Puccini. Anche se sono passati oltre 100 anni (è stata composta nel 1904), la storia di MadamaButterfly ha tanti punti di contatto con il presente, per il suo scontro fra culture, fra colonizzatori e colonizzati, fra ricchi e poveri. Mika ripercorrerà la travagliata storia d’amore tra Cio-Cio-San(interpretata da Isabella Lee) e Pinkerton (Vincenzo Costanzo, una delle voci più affermate del repertorio lirico per questo ruolo) e, capendo la sofferenza di Butterfly, ne modificherà il finale. Anche in quest’occasione, Mika si avvarrà della messa in scena del prestigioso regista d’opera Damiano Michieletto e della collaborazione del Maggio Fiorentino.

Nella festa finale di Stasera CasaMika non mancherà certamente la musica. Oltre alle performance uniche insieme agli ospiti, Mika regalerà ai suoi fan e a tutti i telespettatori una lunga carrellata dei suoi successi, da Grace Kelly a It’s My House, la sigla di Stasera CasaMika che è tra i brani più trasmessi dalle radio italiane. Ci saranno anche i capolavori della canzone internazionale e italiana, come l’indelebile L’Anno Che Verrà di Lucio Dalla o Ci Vuole Orecchio per ricordare l’estro di Enzo Jannacci, accompagnati come sempre dalla resident band diretta da Valeriano Chiaravalle.

Ultimo viaggio in taxi per Mika, che ha fatto tappa a Bari per guidare turisti e cittadini a destinazione, e ultimo appuntamento anche con la fiction Il Ragazzo Che Viene Dal Futuro, con una sorpresa in studio che vedrà protagonisti GigiAmalia e il suo fidanzatino Mario.

 

A salutare gli amici di CasaMika ci saranno come sempre la compagna di viaggio Luciana Littizzetto, l’amico Gregory e le due golden retriver Melachi e Amira.

Stasera CasaMika è ‎un format originale di MikaIvan CotroneoTiziana Martinengo e Giulio Mazzoleni, scritto con Martino ClericettiFrancesco d’Ambrosio e Carlo G Gabardini, prodotto da Rai2 in collaborazione con Ballandi Multimedia. La regia è a cura di Sergio Colabona. La scenografia è stata realizzata da Riccardo Bocchini. La realizzazione degli arredi è a cura dello Studio Job, designer di fama internazionale. Mika indosserà abiti esclusivamente disegnati per lui da Pierpaolo PiccioliDirettore Creativo della Maison Valentino.

Commenti

commenti

Continua a leggere

Radio e Tv

Un posto al sole: anticipazioni sulle puntate (20 – 24 novembre 2017)

Redazione

Pubblicato

il

Franco - Un Posto al sole

Come ogni lunedì, vi segnaliamo quello che accadrà a Un Posto al sole, con le anticipazioni sulle puntate della settimana.

La puntata del 20 novembre 2017

Elena incasserà il rifiuto di Andrea che non vuole essere coinvolto nel furto dei quadri a casa Palladini. Rinuncerà all’idea o persevererà nel suo azzardato proposito?
Infastidito dai rimproveri ricevuti in famiglia, Patrizio rivaluterà l’idea di lavorare come cuoco al Vulcano, ma solo alle sue condizioni. Guido si irrigidirà con Cerruti riguardo alla questione dei lavori nella casa di proprietà e Mariella lo criticherà aspramente, ma il suo atteggiamento le si potrebbe ritorcere contro.

La puntata del 21 novembre 2017

Franco trascorre la prima giornata solo con Bianca, che sembra turbata dalla separazione tra lui e Angela, mentre Colace decide di denunciare Gaetano, ma passare dalle intenzioni ai fatti non sarà facile. Elena seduce Roberto ed entra in possesso del codice per disattivare l’allarme di casa. Patrizio inizia a lavorare al Vulcano, cavandosela bene, pur tra inevitabili tensioni, soprattutto con Arianna.

La puntata del 22 novembre 2017

Elena, decisa a portare a termine il suo piano, coglierà un’occasione favorevole per crearsi un alibi. Dopo il pestaggio subìto da Gaetano Prisco, Colace accoglierà scosso e spaventato l’arrivo di Franco e Peppino nel suo bar. Al Vulcano, Arianna dovrà fronteggiare l’egocentrismo e le manie di grandezza di Patrizio.

 

La puntata del 23 novembre 2017

Mentre Franco e Peppino appaiono frustrati e amareggiati per il loro fallimento con Colace e per l’impossibilità di farla pagare a Prisco, Angela si sta legando sempre di più a Valentina, senza sapere che il compagno della sua nuova amica è qualcuno che mai avrebbe immaginato. Dopo aver rubato il quadro, Elena vivrà momenti di forte tensione: riuscirà a scamparla? Intenzionato a stringere i rapporti con Renato, Otello gli propone di frequentarsi di più coinvolgendo anche Teresa e Nadia: come andrà a finire?

La puntata del 24 novembre 2017

Mentre Elena sarà sulle spine, in attesa di notizie dal Palazzo, Ferri scoprirà il furto del quadro. Su chi indirizzerà i suoi sospetti? Inconsapevole di aver cercato
conforto proprio nella tana del lupo, Angela allontanerà sempre di più Franco dalla sua vita. Quella che sembrava essere un’idea balzana di Otello si rivelerà  un’occasione importante per Nadia e Teresa.

Commenti

commenti

Continua a leggere

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Classifica Musicale

Più Lette

X