Viaggi e Turismo

Ponti di primavera: 10 giorni di vacanza con 1 di ferie

Basterà un solo giorno di ferie, il 24 aprile, e gli italiani potranno beneficiare di 3 lunghi weekend totalizzando 10 giorni di riposo, almeno per i più fortunati che non dovranno lavorare.

Il motore di ricerca viaggi Skyscanner.it ha indagato dove stanno andando gli italiani per questi lunghi – e quest’anno favorevoli – ponti primaverili.
Passato il grande picco primaverile delle vacanze pasquali, che porta con sé anche il beneficio della chiusura delle scuole, i ponti primaverili quest’anno sono particolarmente propizi per brevi viaggi, anche all’estero, in particolare quello del 25 aprile e del 2 giugno.
Rispetto alle abitudini di ricerca, un’alta percentuale di viaggiatori italiani tende ancora a prenotare relativamente “last minute”. Stando ai dati Skyscanner del 2016, per il ponte del 1 maggio, quasi il 30% delle prenotazioni è stata effettuata nelle 3 settimane precedenti alla partenza, e di queste oltre 20% nelle ultime due settimane e oltre 11% nell’ultima settimana prima del volo; mentre per i ponti del 25 aprile e del 2 giugno sono stati rispettivamente il 23% e il 19,5% dei viaggiatori a prenotare con sole tre settimane di anticipo, e di questi rispettivamente 15% e 23% hanno atteso le ultime due settimane prima del viaggio per prenotare.

Ponte del 25 aprile
Per il primo dei ponti primaverili, al momento la meta più prenotata è Amsterdam, che guadagna una posizione rispetto allo scorso anno, superando Londra e le evergreen Parigi e Barcellona, sempre ai primi posti per numero di prenotazioni. I dati di Skyscanner rivelano, poi, un grande aumento delle prenotazioni per Praga che guadagna 7 posizioni rispetto allo scorso anno, rientrando fra le prime 5, e la riconferma di Catania, che già per la Pasqua di quest’anno si era distinta come destinazione nazionale preferita dagli italiani.

Weekend lungo del 1 maggio
Se Londra sembra al momento confermarsi al primo posto per il ponte del 1 maggio, Parigi si mostra decisamente in risalita rispetto allo scorso anno, come anche si è visto per il ponte del 25 aprile. Il resto della classifica rimane più o meno stabile comparato all’anno precedente, con la sorpresa di Bruxelles che riguadagna ben 7 posizioni rientrando per ora fra le prime 10 città per numero di prenotazioni.

Weekend lungo del 2 giugno
Le temperature di inizio giugno iniziano a far venir voglia di mare e per questo weekend lungo compaio in classifica anche Ibiza e Olbia, con una preferenza più spiccata rispetto all’anno precedente.  Da notare come la città di Roma abbia guadagnato 8 posizioni al momento della rilevazione (che comprende le ricerche effettuate nel periodo dal 1 gennaio fino al 18 di aprile 2017).

Ponte del 29 giugno per i romani
Per il ponte “romano” di fine giugno, già decisamente in estate, le mete più prenotate per ora dimostrano la preferenza per le città di mare e per le isole, da Barcellona a Lisbona, alla Sicilia e alle isole spagnole e greche.
Al momento, infatti, Londra è scalzata da Ibiza che si trova in cima alla classifica. Segue un mix di città d’arte e di mare, tra cui spicca la Sicilia, con ben due mete – Catania e Palermo – che guadagnano 8 posizioni rispetto allo scorso anno e si trovano fra le prime sei al momento.

Commenti

commenti

TESTATA ON-LINE ISCRITTA AL TRIBUNALE DI BARI AL N. 23/2011

Direttore: Bruno Bellini

Creato a Monopoli (Bari)

Scarica la nostra APP!

Cerca la nostra app, Lifestyleblog.it, su Google Play o Apple Store. Realizzata per dispositivi Android e iOS.

Privacy Policy

Privacy Policy
To Top
X