Connettiti con noi

Eventi

Nuovo progetto per Monica Priore: “Volando sulle ali della vita”

Redazione

Pubblicato

il

“Volando sulle onde della vita”. Un tour attraverso tutte le regioni d’Italia, in camper e sempre con una traversata in mare o in lago. É il nuovo obiettivo della nuotatrice Monica Priore che prenderà il via il 28 giugno, da Gallipoli e si concluderà, dopo quasi due mesi, a Sorrento (il 21 agosto). L’atleta è già famosa alle cronache per aver compiuto due importanti imprese individuali: la traversata a nuoto dello Stretto di Messina (il 21 luglio del 2007) e la traversata nel Golfo di Napoli che separa Capri da Meta (il 4 settembre 2010). Ora torna protagonista con un progetto Volando sulle Onde della Vita il cui obiettivo è divulgare i benefici che una regolare pratica dell’attività fisica arreca al nostro corpo e per contrastare l’ignoranza che ruota attorno a una patologia importante come il Diabete Mellito di tipo I, da cui Monica è affetta e di cui ha scritto nel recente libro autobiografico Il mio mare ha l’acqua dolce (Mondadori). Il titolo del progetto è metafora dell’onda come difficoltà della vita che può essere superata grazie alle ali che ciascuno di noi, seppure apparentemente nascoste, ha dentro di sé. Monica, atleta che dal 2000 ad oggi ha conquistato oltre 40 medaglie in competizioni regionali e nazionali del circuito nuoto master – partecipando anche alle Olimpiadi Master del 2012 – ne è testimonianza. 19 le tappe da fare in camper, toccando tutte le regioni d’Italia,  compiendo ogni volta una traversata in mare o in lago, di non oltre 3 chilometri. Non solo. In Trentino Alto Adige si cimenterà con l’Hydrospeed, in Valle D’Aosta con il Rafting e in Umbria, se il Lago Trasimeno non sarà accessibile per nuotare, in un giro canoa. Ad ogni tappa Priore si metterà a disposizione per parlare, per confrontarsi. Il vero traguardo è suscitare l’interesse anche di chi è “sano”. È combattere la diffidenza che c’è attorno alle persone malate. L’obiettivo del progetto, dunque, è dare a chi ne soffre (in Italia ci sono 3.800.000 diabetici; di questi, il 5% è affetto dal tipo I  ed è pertanto insulino dipendente) una speranza e la consapevolezza di quanto l’attività fisica possa aiutare a stare meglio. Se praticato correttamente, lo sport può essere un compagno di vita indispensabile per il raggiungimento del benessere psico-fisico. Il progetto ha ottenuto il patrocinio di: Coni, F.I.N, Assonautica Italiana, Croce Rossa Italiana, ROI (registro osteopati italiani), SIEDP (società italiana di endocrinologia e diabetologia pediatrica), F.I.Raft (federazione italiana Rafting), F.I.C.K. (federazione italiana canoa kayak), e delle Regioni Toscana, Sicilia, Emilia Romagna, Marche, Valle D’Aosta, Lombardia, Abruzzo, Calabria, Campania, Veneto, Assessorato alle politiche sociali Regione Puglia.
QUESTE LE TAPPE:
1) 28/06/2015 Puglia: Gallipoli
2) 01/07/2015 Molise: Termoli
3) 04/07/2015 Abruzzo: Ortona
4) 07/07/2015 Marche: Pesaro
5) 10/07/2015 Emilia Romagna: Marina di Ravenna
6) 13/07/2015 Veneto: Venezia (Jesolo)
7) 16/07/2015 Friuli Venezia Giulia: Trieste
8) 19/07/2015 Trentino Alto Adige: Val di Sole (Hydrospeed)
9) 22/07/2015 Lombardia: ToscolanoMaderno
10) 25/07/2015 Valle d’Aosta: Villeneuve Aosta (Rafting)
11) 29/07/2015 Piemonte: Lago di Mergozzo
12) 31/07/2015 Toscana: Lido di Camaiore (Lucca)
13) 02/08/2015 Umbria: Lago Trasimeno (canoa)
14) 06/08/2015Lazio: Gaeta
15) 09/08/2015 Sardegna: Sant’Antioco
16) 13/08/2015 Sicilia: Cefalù
17) 15 e 16/08/2015 Calabria: Roccella Jonica e Crotone
18) 18/08/2015 Basilicata: Policoro
19) 21/08/2015 Campania: Meta di Sorrento
Il tour si può seguire anche dal sito Volando sulle onde, volandosulleonde.it  e attraverso la pagina FB Monica Priore Fans Club
image

Commenti

commenti

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

Classifica Musicale

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini