Prima giornata Mondiale dei Cavalieri

Fornovo di Taro (Parma) – La prima Giornata Mondiale dei Cavalieri si terrà sabato 20 settembre 2014 in Italia, a Fornovo di Taro (Provincia di Parma).
Un evento unico, senza precedenti e di ampiezza internazionale in cui l’Italia farà rivivere al Mondo lo spirito cavalleresco.

Grandi Star internazionali si uniscono a questa giornata mondiale e alla sua nobile causa: Silvio D’Anza (Germania), Luc Arbogast e Maria Mirante (Francia), Anna Maria Adamiak (Polonia), i Jalisse, i Green Clouds e Giacomo Contro (Italia) e Claudia Grundmann (Svizzera). Insieme, con le loro esibizioni, faranno brillare la stella della solidarietà.
Un ricco programma attende le migliaia di spettatori che arriveranno da tutto il mondo: 16 ore di spettacolo e di emozioni. Saranno presenti Cavalieri da tutto il mondo, Nobiltà europea, VIP, Dignitari di diversi Stati e Chiese.
Questa giornata sarà caratterizzata da numerosi momenti forti come la Cerimonia di apertura che vedrà i bambini delle delegazioni (Nazioni) di tutto il mondo che si incontreranno per abbattere tutti quei muri e quegli ostacoli che gli adulti non riescono a superare: le colombe bianche voleranno nel cielo di Fornovo per portare un messaggio di pace; la leggenda diventerà realtà con la Cerimonia della Tavola Rotonda in cui le alte personalità di tutti i continenti, designati dalla giornata mondiale come ambasciatori per il loro continente, poseranno la loro spada sulla tavola rotonda, segno di una forte testimonianza di un’unificazione universale.
La parola chiave di questa Giornata Mondiale dei Cavalieri è “Solidarietà”: tutto il ricavato di questo evento sarà devoluto a istituzioni benefiche e caritative presenti in Italia e nei diversi Paesi del Mondo. Attraverso questa ondata di solidarietà saranno realizzati progetti concreti per persone in difficoltà (anziani, bambini malati, ricerca medica, etc).
Aiutare coloro che sono nel bisogno, combattere la povertà e la sofferenza e permettere a chiunque, su questa terra un’esistenza degna, non è solo un dovere per noi tutti, ma dovrebbe essere anche un privilegio” dice la Baronessa di Montecrestese, Ruama Pia Kleiner de Palma, direttrice e coordinatrice delle opere caritative della Giornata Mondiale dei Cavalieri.

Numerosi Canali televisivi, nazionali e internazionali saranno presenti e seguiranno la prima Giornata Mondiale dei Cavalieri per testimoniare la grandezza dell’evento.

Da più di cinque anni si prepara questa prima mondiale: l’origine e l’ideatore di questa Giornata Mondiale dei Cavalieri è un personaggio emblematico, discendente da una famosa stirpe aristocratica francese: il Barone Kleiner de Grasse, che in questi ultimi anni ha girato il mondo in qualità di portavoce nel Tour Mondiale di presentazione ufficiale di questo grande evento internazionale, senza precedenti, unendo i popoli e le culture attorno a questa nobile causa.
La Giornata Mondiale dei Cavalieri va oltre tutti i confini e vuole scatenare quel desiderio di unione tra i popoli, promuovendo la solidarietà, la pace, la comprensione, la tolleranza e il rispetto. Con la sua neutralità vuole gettare le basi per costruire dei ponti tra i popoli difendendo i grandi valori umani.
La Giornata Mondiale dei Cavalieri  vuole e deve essere una grande alleata per tutti i genitori che temono il futuro che si presenta alla giovane generazione e deve essere l’amica fedele dei bambini, primi promotori e portatori della speranza di un “domani” più sereno per un mondo migliore.

La Direzione artistica della Prima Giornata Mondiale dei Cavalieri è curata da Diego Spagnoli (Manager di Vasco Rossi,  il cui curriculum è vasto e importante; ha collaborato con artisti italiani e internazionali come Claudio Baglioni, Antonello Venditti, Madonna, Sting, Francesco Renga, Nek, Timoria, Almanegretta, 99Posse, Africa Unite, Gianluca Grignani, Casino Royale, Pino Daniele, Milva, PFM, Loredana Bertè, Fabio Concato, Grazia di Michele, Al Jarreau, Miles Davis, Joe Cocker, Jethro Tull, Barry White, Dionne Warwick, Rod Stewart e i Rem ).
Sul sito www.gmdc.it è già possibile acquistare i biglietti per la Prima Giornata Mondiale dei Cavalieri.