Connettiti con noi

Interviste

Roberta Morise: “Gli abiti Musani? Sono i miei preferiti!”

Redazione

Pubblicato

il

Per il momento, nessun abito bianco ma soltanto capi del marchio Musani. Ne è convinta Roberta Morise, conduttrice di Easy driver, in onda ogni sabato pomeriggio su RaiUno, che si racconta nel corso di una simpatica intervista, con la sua proverbiale grinta, a Lifestyleblog.it .

Roberta, come hai trascorso il Natale?
Sono stata in Calabria dalla mia famiglia e ho trascorso con loro dei giorni fantastici. A portare grande allegria e tante risate ci ha pensato il mio nipotino Giovanni che ha due anni e mezzo ed è il figlio di mia sorella Mariana.

Che cosa hai regalato al tuo compagno Potito Storace?
Gli ho comprato un oggetto prezioso, prezioso proprio come lui è per me. Rimanendo in tema, potrei dire che è un ragazzo d’oro insomma (ride, ndr)!

Quali obiettivi ti piacerebbe raggiungere in questo 2014?
Sono già molto soddisfatta dei regali che mi ha fatto il 2013. Condurre un programma storico come Easy Driver sulla rete ammiraglia della Rai è già un traguardo eccezionale, di cui vado molto orgogliosa. Mi piacerebbe che questo nuovo anno mi portasse altrettanta fortuna.  Io, da parte mia, ce la metterò tutta per continuare a premere il tasto dell’acceleratore verso obiettivi professionali sempre più ambiziosi.

In queste foto posi con degli abiti meravigliosi di vari colori del marchio Musani…
Abiti splendidi, in grado di valorizzare noi donne. Quando mi hanno proposto di diventare testimonial di questo marchio ho subito detto di sì.

A proposito ancora di abiti, il più importante per una donna è quello nuziale. Ci pensi mai a quando toccherà a te indossarlo?
Nei miei sogni di bambina ci riflettevo spesso e fantasticavo su quell’abito, ora un po’ meno.

Come mai?
Nessuno si deciderà a portarmi all’altare fin quando non mi sarò trasformata in una perfetta donna di casa, una da sposare insomma. Soprattutto sul fronte cucina, sto già facendo molti progressi, ma ci vuole ancora un po’ di tempo prima che possa definirmi un asso delle faccende domestiche.

Commenti

commenti

Interviste

Simone Di Pasquale e Stefano Oradei: intervista con i maestri di Ballando con le stelle

Bruno Bellini

Pubblicato

il

Simone Di Pasquale e Stefano Oradei sono i maestri di Ballando con le stelle. Li abbiamo incontrati nella splendida struttura alberghiera Grande Albergo Internazionale in occasione della tappa pugliese di Ballando on the road. 

Con loro abbiamo parlato dell’esperienza con Ballando On The Road ma anche del loro lavoro di insegnati alle prese con i vip e di ciò che rappresenta il ballo.

Simone Di Pasquale

Per Simone Di Pasquale quella del 2018 sarà la decima esperienza all’interno di Ballando con le stelle. Ha vinto la prima edizione nel 2005 in coppia con Hoara Borselli.
La sua formazione artistica comincia con il ballo sportivo, disciplina che lo ha portato a classificarsi primo in molte gare nazionali e internazionali.  Oltre la televisione il talento di Simone conquista il palcoscenico. Interpreta il ruolo dello storico ballerino Tony Manero nel musical diretto da Massimo Romeo Piparo “La Febbre del Sabato Sera”.  Negli ultimi anni segue personalmente con interesse i suoi progetti di Personal Dancer e  Latin up e la nuova attività di Twister Entertanment, società di produzioni di eventi e intrattenimento, di cui è attualmente titolare.

Stefano Oradei

Stefano Oradei insegna danza a livello agonistico, sociale e ProAm .. in particolare balli Standard, Salsa, Bachata, Merengue e Danze Latino Americane. Stefano è stato invitato più volte al programma TV Svedese Let’s Dance per fare esibizioni in quanto campione svedese . Insieme a Veera Kinnunen sono stati anche scelti come coppia principale per lo spot e la pubblicità del programma. Nonostante i risultati fin qui raggiunti Stefano continua a studiare ballo con i migliori maestri al mondo cercando di migliorare il proprio stile per raggiungere grandi risultati internazionali e per diventare un grande artista.

Commenti

commenti

Continua a leggere

Interviste

Trulli Tales: Maria Elena e Fiorella Congedo le ideatrici della serie

Bruno Bellini

Pubblicato

il

Maria Elena e Fiorella Congedo hanno creato e sviluppato la serie ambientata ad Alberobello.

Trulli Tales, in onda a partire da oggi su Disney Junior, è la nuova serie per bambini che racconta la storia di quattro amici, Ring, Sun, Zip e Stella, impegnati a realizzare le ricette del libro magico di Nonnatrulla e a sventare i sinistri piani del buffo e pasticcione Copperpot.

 

La video intervista con Maria Elena e Fiorella Congedo, ideatrici di Trulli Tales

 

 

 

Trulli Tales, le avventure dei Trullalleri: dall’11 dicembre su Disney Junior

Commenti

commenti

Continua a leggere

Interviste

Trulli Tales​, intervista al produttore Domenico Procacci

Bruno Bellini

Pubblicato

il

Domenico Procacci, nome importante del cinema italiano, è stato il produttore del cartoon Trulli Tales, le avventure dei Trullalleri: dall’11 dicembre su Disney Junior.

Per il produttore si tratta della prima volta in cui si “cimenta” con una  serie per bambini, nata da un’idea italiana delle sorelle Congedo ed esportata in tutto il mondo.

 

La video intervista a Domenico Procacci

 

 

 

 

Trulli Tales, le avventure dei Trullalleri: dall’11 dicembre su Disney Junior

Commenti

commenti

Continua a leggere

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Classifica Musicale

Più Lette

X