Connettiti con noi

Radio e Tv

Su Canale 5 la miniserie “Una Famiglia”

Redazione

Pubblicato

il

Una storia lunga quattro generazioni, dalla Germania imperiale fino a quella dopo la caduta del Muro di Berlino, tra le mura di un celebre hotel costruito sotto la Porta di Brandeburgo.

L’hotel Adlon, che aprì le sue porte alla Storia e che ospitò coloro che la Storia la fecero in prima persona, è al centro della miniserie inedita “UNA FAMIGLIA”, in onda su Canale 5 in prima serata martedì 10 e venerdi’ 13 dicembre.

La saga della famiglia Adlon, proprietaria dell’albergo al centro delle vicende, si snoda dal sostegno del progetto da parte del kaiser Guglielmo II nel 1907, passando per la semi-distruzione nel 1945 fino alla riapertura in grande stile nel 1997, lungo un secolo di scandali e solidarietà, guerre e divisioni, riappacificazioni e amori, minacce e compromessi che si unirono indissolubilmente con gli umori di una nazione in fermento.

Dalle finestre dell’hotel Adlon, così come entrando dalle sue porte girevoli all’ingresso, si respira la Storia di una famiglia che neanche due Guerre mondiali hanno saputo scalfire…L’ascesa, la caduta e poi il ritorno alla vita di una struttura-simbolo tedesca e dei protagonisti che l’hanno resa tale, ancor oggi albergo a 5 stelle tra i più celebrati di tutta Europa.

LA TRAMA
L’arco narrativo va dai primi del Novecento alla fine degli anni Novanta. Si intrecciano realtà e finzione, saga familiare, eventi storici (la costruzione, l’inaugurazione dell’Imperatore, il lusso degli anni ‘20, le due guerre, la dittatura , l’incendio che lo distrusse dopo il saccheggio da parte dei soldati russi, la ricostruzione e riapertura dopo la Riunificazione), grandi storie d’amore nonché i segreti delle celebrità che vi hanno alloggiato.
Nel 1904 Alma Schadt, 16enne appartenente ad una ricca famiglia borghese, partorisce una bambina, Sonja, frutto della sua relazione con il figlio del fattore. Per evitare uno scandalo la madre di Alma le toglie la figlia e la cresce come fosse sua, mentre la famiglia del fattore viene cacciata. Il ragazzo, giovanissimo padre di Sonja, trova lavoro presso il lussuoso Hotel Adlon di Berlino, appena aperto dal signor Adlon, socio in affari del signor Schadt, e destinato ad essere uno degli hotel più eleganti del mondo, frequentato in primis dall’Imperatore di Prussia. Qualche anno dopo per Alma viene combinato un matrimonio di interesse. Alma, che non ha mai interrotto i contatti con il padre di Sonja, inizialmente acconsente sperando di riprendersi la bambina, ma di fronte al fermo rifiuto della madre decide di trasferirsi negli Stati Uniti insieme ad una ricca fotografa americana amica di famiglia degli Adlon. Solo quando il signor Adlon è in punto di morte, Sonja scopre chi sono i suoi veri genitori. Alma torna brevemente dagli USA con un’amica che subito si innamora del giovane Adlon. L’uomo lascia per lei moglie e figli e i due dirigono insieme l’albergo nei difficili anni dopo la caduta dell’imperatore fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale. La casa degli Schadt viene venduta, Alma torna negli USA e Sonja, ormai adolescente, si trasferisce in un appartamento all’interno dell’Adlon. Qui incontra il grande amore della sua vita, Julian, pianista e giornalista. Julian,di qualche anno più vecchio di Sonja, è già fidanzato con una ricca donna ebrea che poco dopo sposa. Dopo la Prima Guerra Mondiale Sonja inizia a lavorare nella nascente radio e nel giro di qualche anno diventa una voce molto celebre. Nel frattempo ha rivisto un amico di infanzia, Sebastian, fratello del mancato sposo di Alma, che la corteggia. Nei favolosi anni venti, Sonja e Julian si riincontrano e l’Adlon è al centro della mondanità internazionale. Ma nella precaria situazione economica della Repubblica di Weimar eventi sempre più drammatici si susseguono. Julian sparisce ma dopo qualche anno, separato dalla moglie, torna da Sonja. I due vivono un intensa storia d’amore ma Julian, ebreo e giornalista comunista, viene arrestato proprio quando Sonja scopre di essere incinta. Dopo tre anni viene rilasciato ma con la presa del potere di Hitler, viene arrestato di nuovo. Anche la radio è controllata dal partito Nazista e diretta da Sebastian. Sonja accetta di presentare Gobbels alla radio in cambio della liberazione di Julian. Per un malinteso Julian crede che Sonia sia passata dalla parte dei nazisti e, liberato, invece di raggiungerla fugge negli Stati Uniti con la figlia. Sonja rimane all’Adlon durante gli anni della Guerra e lo riapre negli anni 50′ dopo il saccheggio da parte delle truppe russe e l’incendio nel quale è morto suo padre. Al suo fianco di nuovo Sebastian, tornato mutilato dalla Guerra, mentre tutti gli sforzi per ritrovare Julian e sua figlia sono vani. Negli anni 60′ sua figlia la cerca: viene a studiare in Germania perchè convinta sostenitrice della DDR ma odia la madre. Julian vive in Palestina, si è sposato e ha due figlie. Durante il processo al fratello di Sebastian, arrestato come criminale nazista, Sonja scopre che proprio Sebastian aveva creato il malinteso che aveva fatto fuggire Julian. Sua figlia capisce che la madre non ha avuto nessuna colpa.

IL CAST
Sonja Schadt
Nona Maaß
Josefine Preuß
Rosemarie Fendel
Louis Adlon
Heino Ferch
Hedda Adlon
Marie Bäumer
Alma Schadt
Maria Ehrich
Anja Kling
Friedrich Loewe
Kai Malina
Wotan Wilke Möhring
Margarete Loewe
Katharina Wackernagel
Siegfried von Tennen
Alexander Becht
Jürgen Vogel
Sebastian von Tennen
unbekannter Kinderdarsteller
Johann von Bülow
Lorenz Adlon
Burghart Klaußner
Ottilie Schadt
Sunnyi Melles
Undine Adams
Christiane Paul
Galla
Thelma Buabeng
Tilly Adlon
Evamaria Salcher
Gustaf Schadt
Thomas Thieme
Kaiser Wilhelm II.
Michael Schenk
Rudolf
Johannes Klaußner
Julian Zimmermann
Ken Duken
Billy Wilder
Arndt Schwering-Sohnrey
Louis Adlon jr.
Tom Schilling
Tamara Lieberkoff
Nora von Waldstätten
Josephine Baker
Ligia Manuela Lewis
Anna-Maria Zimmermann
Zaira Sunshine Niepmann
Mathilde Bundschuh
Sow.Offizier in Adlon
Waléra Kanischtscheff

Commenti

commenti

Radio e Tv

Trulli Tales, le avventure dei Trullalleri: dall’11 dicembre su Disney Junior

Redazione

Pubblicato

il

Trulli Tales è una nuova serie per bambini nata da un’idea italiana ed esportata in tutto il mondo

La serie racconta la storia di quattro amici, Ring, Sun, Zip e Stella, impegnati a realizzare le ricette del libro magico di Nonnatrulla e a sventare i sinistri piani del buffo e pasticcione Copperpot.

Un regno incantato ai piedi di un uliveto secolare, un ricettario segreto in procinto di scomparire per sempre, una fornaia e quattro piccoli giovani apprendisti che frequentano la famosa scuola di Cucina e Magia di Trulliland.
Nei 52 episodi da 11 minuti, i piccoli protagonisti Ring, Sun, Zip e Stella saranno alle prese con i normali problemi dei bambini della loro età, ma in un contesto speciale, dove le bacchette magiche sono utensili da cucina, le ricette svelano emozioni ed una goccia di olio magico può far risvegliare un libro parlante.
Che succede se un nuovo compagno arriva a scuola e sembra voler prendere il posto di Zip, e Copperpot ne approfitta per fingersi suo amico? E se la piantina che il Professor Grow ha affidato alle cure attente di Su,n invece di crescere rigogliosa sembra essere seccata e la nostra trullallera proprio non può accettare di non essere la prima della classe? E se Ring è così preso dall’idea di creare un nuovo olio aromatizzato che porti il suo nome dal sottovalutare le buche che Copperpot sta scavando in tutto il villaggio con la sua talpa meccanica a caccia del libro magico? O se Stella non osa fare i biscotti alla liquirizia che invece vorrebbe perché gli altri pensano che sia un gusto strano e questo facilita i piani di Copperpot?
Nel libro magico di Nonnatrulla, grazie all’aiuto di Miss Frisella, una ricetta emozionale consentirà ai nostri eroi di ritrovare la strada maestra e di risolvere i problemi di ogni giorno e di crescere come chef, come maghi, ma soprattutto come persone.
Azione, divertimento, amicizia e lavoro di squadra per mille fantastiche avventure, durante le quali i Trullalleri riusciranno ad avere la meglio su Copperpot e porteranno avanti la loro missione scoprendo che una ricetta in cucina è una ricetta per la vita.

Trulli Tales. Le Avventure dei Trullaleri aspetta tutti i bambini dall’11 dicembre, ogni giorno alle ore 19.45 su Disney Junior (canale 611 disponibile solo su Sky)

Commenti

commenti

Continua a leggere

Radio e Tv

La Moda Italiana a sostegno dei City Angels

Pubblicato

il

La moda italiana sostiene i City Angels

Dopo la Prima Alla Scala Milano accende i riflettori su nuovo grande evento dedicato alla solidarietà, una serata di gala benefica organizzata dalla Nazionale Stilisti che avrà luogo il prossimo 11 dicembre alle ore 20.00 nell’elegante cornice dell’Hotel Four Seasons a sostegno dei City Angels.

La nota squadra che conta nella sua formazione i creatori di moda più famosi e apprezzati del fashion business italiano, in vista delle festività natalizie ha voluto dar vita a un’iniziativa davvero importante per i suoi 15 anni di attività, i cui proventi saranno devoluti ai City Angels, l’Associazione di volontariato nata a Milano nel 1994 per volontà di Mario Furlan e attiva senza sosta nell’aiutare i soggetti disagiati quali senzatetto, migranti, tossicomani, etilisti, vittime della criminalità (www.cityangels.it).

Madrina d’eccezione della serata sarà l’attrice, conduttrice e stilista Valeria Marini. Assieme a lei sono attesi diversi nomi importati dello spettacolo e della moda italiana. Presenti anche il Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Carlo Capasa, Santo Versace, Renzo Rosso, Antonio Gavazzeni, il neo direttore artistico della NS, Alex Pacifico.

Commenti

commenti

Continua a leggere

Radio e Tv

Easy Driver torna su Rai 1 il 9 dicembre (ore 11.40)

betty

Pubblicato

il

Da

Torna Easy Driver con Veronica Gatto e Metis Di Meo

Ritorna su Rai 1 il nuovo appuntamento con Easy Driver. La trasmissione dedicata al mondo automotive torna questa volta alle 11.40 e vedrà il volto nuovo di Metis Di Meo al fianco di Veronica Gatto.

Il programma è un viaggio alla scoperta dei luoghi e degli scenari incantevoli dell’Italia a bordo di automobili, le cui caratteristiche e peculiarità vengono presentate dalle due conduttrici.


Il contenitore di informazione di Rai 1 diventa maggiorenne. Da ben 18 anni questo appuntamento televisivo accompagna gli italiani sulla tv di stato. La prima puntata della nuova edizione è stata girata in Piemonte.

Commenti

commenti

Continua a leggere

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter di Lifestyleblog.it
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Classifica Musicale

Più Lette

X