Aperol Spritz: Happy Record!

Di  |  commenti

GUARDA IL VIDEO Venerdì 29 giugno 2012 migliaia di persone si sono riunite nella splendida Piazza San Marco, a Venezia, per prendere parte all’Aperol Spritz! Happy Record! e  stabilire un nuovo record del Guinness Mondiale dei Primati (Guinness World Records TM) per  il più grande Aperol Spritz Party del mondo. 2.657 persone hanno partecipato all’evento, sorseggiando Aperol Spritz, per passare alla storia con un unico, grande brindisi.

La sfida per il record è stata supervisionata dal Guinness World Records TM e da un team di giudici locali. Il raggiungimento del nuovo record mondiale è stato ufficialmente annunciato dal Guinness World Records TM alle ore 19.45.

Tutti i partecipanti, con indosso le loro t-shirt arancioni, hanno affollato Piazza San Marco, disponendosi per disegnare un grande bicchiere di Aperol Spritz durante il più grande Aperol Spritz Party del mondo.

Lorenzo Veltri, giudice del record mondiale, ha dichiarato “Vedere così tante persone insieme per stabilire un nuovo record del Guinness World Records TM con Aperol Spritz è stato davvero fantastico. Stabilire un nuovo record del Guinness Mondiale dei Primati è sempre un evento esaltante, un’esperienza unica.

I festeggiamenti hanno visto grande partecipazione da parte di tutto il paese con il 52% di italiani e il 48% di partecipanti provenienti dall’estero, che insieme hanno dato vita ad una grande festa all’insegna di Aperol Spritz.

Andrea Conzonato,  Chief Marketing Officer,  Gruppo Campari, spiega : “Abbiamo voluto dare alle persone l’opportunità di socializzare e festeggiare con  Aperol Spritz. Quale migliore occasione dello stabilire un nuovo record da Guinness Mondiale dei Primati? Abbiamo scelto Piazza San Marco perché una piazza conosciuta in tutto il mondo e per rendere omaggio alla regione che ha dato i natali ad uno dei drink più tradizionali e popolari d’Italia. Aperol Spritz è un aperitivo apprezzato a livello internazionale, ed è perfetto per socializzare con gli amici, come la location e la festa hanno dimostrato venerdì sera.

Redazione

Il tutto fare di Lifestyleblog.it :)